Firma Digitale

Appunto inviato da cucciol8a89
/5

Normativa sul documento informatico e sulla firma digitale (10 pagine formato doc)

1. dalla firma autografa alla FIRMA DIGITALE


Crittografia: essa è la scrittura nascosta - vuole raggiungere l'obiettivo della FIRMA DIGITALE.
Abbiamo due nozioni di firma digitale:

  1. Digital signiture - nozione tecnica si riferisce ad un meccanismo basato sulla crittografia
  2. Firma digitale - concetto solo italiano, traduzione della nozione tecnica
  3. Firma elettronica-qualificata - concetto europeo

La firma digitale vuole raggiungere l'obiettivo di realizzare uno strumento elettronico che sostituisca l'elemento autografo della firma. Attraverso il simbolo grafico in calce nel documento cartaceo si implementano due funzioni:

  1. Indicativa - ci dice chi è l'autore della firma - è svolta grazie al fatto che la firma contiene nome e cognome del firmante
  2. Dichiarativa - ha a che fare con il contenuto, ovvero atto o negozio giuridico che sta all'interno del documento - es.
    con la firma accetto la proposta del contratto di compravendita.

I giuristi dicono che la firma costituisce prova critica e precostituita. La funzione probatoria si basa:

  1. Il supporto fisico è il medesimo del documento
  2. Integrità del documento
  3. Integrità della persistenza dell'inchiostro
  4. Il fatto che la sequenza grafica è caratteristica della persona: nessuno può produrre lo stesso segno grafico
Tutto ciò in teoria, esiste in pratica la possibilità di copiare la firma. Vi sono dunque due ulteriori concetti:

  • Autenticità - la firma è autentica se è valida, non mendace
  • Genuinità - la firma è genuina se svolge la funzione dichiarativa. Se si aggiunge una nuova linea il documento è alterato, se è stata posta una nuova firma il documento è contraffatto.