Evoluzione delle reti informatiche

Appunto inviato da gigi200688
/5

Dispense di informatica. Reti informatiche. Comunicazione in rete. Protocolli in internet. Reti LAN. Teoremi di Shannon e Nyquist. La connessione analogica. La tecnologia DSL. Le autostrade informatiche. Le fibre ottiche (52 pagine formato doc)

Si definisce rete informatica un sistema di collegamento di dispositivi informatici (calcolatori, stampanti, monitor, tastiere, ecc.) avente lo scopo di condividere informazioni e risorse tra gli utenti collegati alla rete stessa.
Le risorse possono essere sia hardware che software. Le reti informatiche nascono negli anni ’70: l’ architettura di tale reti prevedeva il collegamento di terminali stupidi (essenzialmente tastiere) al fine di condividere le risorse di calcolatori potenti e molto costosi, detti mainframe. Un mainframe è un computer grande e dotato di elevata capacità di elaborazione, in grado di supportare l' utilizzo contemporaneo da parte di centinaia o addirittura migliaia di utenti; attraverso i terminali ad esso collegati gli utenti inseriscono i dati di input e ricevono in uscita output. Un sistema di questo tipo ha la caratteristica fondamentale di concentrare le risorse hardware e software in un unica unità, che risulta pertanto l’ elemento critico di tutto il sistema; un guasto a tale macchina blocca tutta la rete.
Ad essa è, pertanto, richiesta grande affidabilità.