Modello relazionale

Appunto inviato da z1010bis
/5

Appunti sulla progettazione logica del modello relazionale e problematiche fondamentali (4 pagine formato doc)

La Progettazione Logica Relazionale consiste nella conversione del modello ER in un insieme di tabelle detto schema logico relazionale.
Nel passaggio bisogna tener conto delle Caratteristiche Generali del Modello Relazionale: • Ogni relazione deve avere una chiave primaria • Ogni riga deve avere uguale numero di colonne • Ogni attributo deve essere un’informazione elementare non scomponibile • Ennuple in ordine non prefissato • I valori di un campo appartengono ad un dominio e sono quindi omogenei. Se è stato utilizzato l’approccio Top-Down per la conversione del modello ER si utilizzeranno delle semplici Regole di Derivazione: Rappresentazione entità e attributi: • Ogni entità diventa una relazione rappresentabile con una tabella • Ogni attributo del tipo entità diventa un attributo della relazione, quindi una colonna della tabella • L’attributo chiave dell’entità diventa attributo chiave della relazione Rappresentazione delle associazioni • 1 a N nella seconda tabella inseriamo il codice della prima, la cosiddetta Chiave Esterna • N a N si crea una terza tabella in cui andremo a mettere le chiavi primarie delle due tabelle e una chiave primaria della tabella stessa..