La storia della RAM

Appunto inviato da luka123456789
/5

Evoluzione della tipologia di memoria informatica RAM nel tempo e descrizione di ogni tipo di RAM (4 pagine formato pdf)

LA STORIA DELLA RAM


Il primo chip RAM al mondo è stato costruito nel 1951 dal dottor Bernard Widrow e provato su un Computer Whirlwind.


Il Computer sarebbe stato utilizzato per tenere traccia in arrivo bombardieri russi utilizzando dati provenienti da stazioni radar in tutta la costa orientale. Negli anni '80, i PC sono stati dotati di RAM in quantità di 64 KB, 256 KB, 512 KB ed infine 1 MB.

Ad esempio un computer Commodore 64 aveva 64 KB di RAM, e ha funzionato bene. Intorno al 1990, avanzati sistemi operativi, come Windows, sono apparsi sul mercato, che ha avviato la gara di RAM, che ha lavorato bene con il processore 386, che potrebbe affrontare grandi quantità di RAM.

Il primo PC Windows operato poteva affrontare 2 MB di RAM, 4 MB ma divenne ben presto lo standard. La gara è proseguita attraverso i '90, i prezzi di RAM sono scesi drasticamente.

Oggi sarebbe sciocco considerare meno di 32 MB di RAM in un PC.
Molti hanno molto di più.

128 MB è in alcun modo troppo per un "power user" con Windows 95/98, è importante un’ abbondanza di RAM.