Appunti di diritto privato

Appunto inviato da bona9
/5

Gli appunti seguono come presentazione quella del Testo ‘Manuale di diritto privato’ Torrente Schlesinger, e costituiscono solo un mezzo per faclitare il ripasso; si sconsiglia di preparare l’esame solo su questo materiale (81 pagine formato doc)

Untitled DIRITTO PRIVATO Gli appunti seguono come presentazione quella del Testo `Manuale di diritto privato' Torrente Schlesinger, e costituiscono solo un mezzo per faclitare il ripasso; si sconsiglia di preparare l'esame solo su questo materiale.
STRUMENTI PRELIMINARI L'ordinamento giuridico è il complesso di norme e di istituzioni mediante cui viene regolato e diretto lo svolgimento della vita sociale ed i rapporti tra i singoli individui. Un ordinamento giuridico si dice originario quando la sua organizzazione non è soggetta al controllo di un'organizzazione superiore. Una collettività si dice organizzata se: ci sono delle regole di condotta; queste regole non sono transitorie ma determinano una struttura; le regole sono osservate.
Le regole servono per dare stabilità al sistema e garantire lo svolgimento ordinato e pacifico delle varie attività. L'ordinamento di una collettività costituisce il suo diritto. La norma giuridica è la regola che concorre a disciplinare l'organizzazione della vita della collettività. La giuridicità di una norma deriva dall'inserimento di questa nell'ordinamento che contribuisce a formare. La forza vincolante di una norma giuridica non risiede nel suo contenuto ma nel fatto che questa è inserita in un documento dotato di autorità (ordinamento). I fatti produttivi di norme si chiamano fonti. Le norme giuridiche contengono: leggi decreti, sentenze, regolamenti, ordinanze. La norma giuridica ricollega un effetto giuridico al verificarsi di una fattispecie : se [fattispecie] allora [effetto]. Metodi di classificazione delle norme: Norma regolare (generale) ? Se A allora B Norma eccezionale ? Se A + a allora non B (allora X) Norma speciale ? Se A + a allora B + b Le norme eccezionali e speciali sono caratterizzate da fattispecie arricchite rispetto alla norma regolare; la norma eccezionale segna una rottura rispetto alla norma generale. art. 771: l'effetto è opposto rispetto a quello previsto dalla norma regolare. L'art. 14 delle preleggi limita l'applicazione delle norme eccezionali ai casi espressamente contemplati; le norme speciali non sono contemplate e quindi non risultano essere vincolate nell'utilizzo. Il diritto positivo è costituito dall'insieme delle norme. La fattispecie è una descrizione di un ipotetica realtà a cui il giudice dovrà ricollegare quanto si è realmente verificato. La fattispecie può essere : semplice , quando descrive il verificarsi di un ipotetico fatto. Se A allora C. complessa , quando descrive il verificarsi di più ipotetici fatti contemporaneamente. Se A1 + B allora C. complessa a formazione progressiva , quando descrive il verificarsi di più ipotetici fatti che si perfezioneranno in tempi successivi. Da luogo ad una situazione di aspettativa. Se A1 + A2 allora C. alternativa ? quando descrive il verificarsi alternativo di più fatti [art. 800 codice civile]. Se A o B allora C. Effetto giuridico si ha per nascita, modificazione o estinzione di una situazione giuridica soggettiva. La legge