Difesa e diritti

Appunto inviato da gilmore85
/5

Schema riassuntivo utile per il ripasso finale dell'esame di istituzioni di diritto romano relativo al capitolo "difesa e diritti", cioè il processo romano (o azioni) (8 pagine formato doc)

AZIONE = strumento a disposizione del singolo per mettere in moto il PROCESSO = insieme di attività svolte con modalità precise, sotto il controllo dello Stato, in apposite sedi, per affermare o realizzare una pretesa.

Quindi:


AZIONE = diritto di ottenere in giudizio ciò che è dovuto

correlazione tra azione e diritto

TIPICITA' DELLE AZIONI = elenco di azione specificamente indicate e caratterizzate: se il diritto non è inquadrabile in un'apposita azione, non è tutelabile, né soccorre rimedio di una figura astratta.

Nel corso dei secoli, il processo romano si presentò in tre modi diversi:
  1. LEGIS ACTIONES - epoca arcaica - scompare in età augustea
  2. PROCESSO PER FORMULAE = PROCESSO FORMULARE - III secolo a.C.
    / I secolo d.C.
  3. COGNITIO EXTRA ORDINEM - da epoca imperiale

PROCESSO PER LEGIS ACTIONES

Elenco presente nelle istituzioni di Gaio - 5 actiones:
  1. SACRAMENTUM
  2. PER IUDICIS ARBITRIVE POSTULATIONEM
  3. PER CONDICTIONEM
  4. PER MANUS INIECTIONEM
  5. PER PIGNORIS CAPIONEM

.