Tessuto osseo

Appunto inviato da studiosoestudiosa
/5

Tessuto osseo (0 pagine formato doc)

II tessuto osseo è una forma specializzata di tessuto connettivo, caratterizzata dalla mineralizzazione della matrice extracellulare che conferisce al tessuto una notevole durezza e resistenza.
II tessuto osseo è normalmente organizzato in strutture definite, le ossa. Nonostante la sua durezza e resistenza alla pressione e alla trazione, l'osso è molto leggero; questa associazione della massima resistenza con il minimo peso è uno degli attributi più importanti.
Il tessuto osseo è il tessuto costitutivo principale di quasi tutto lo scheletro e forma, inoltre, la dentina ed il cemento dei denti. Lo scheletro osseo costituisce l'impalcatura interna del corpo, protegge i visceri e le altre parti molli e dà inserzione ai muscoli ed ai tendini; accoglie inoltre nelle sue cavità gli elementi emopoietici del midollo.
Oltre a queste funzioni meccaniche, il tessuto osseo svolge, un ruolo fondamentale nel ricambio del calcio; le ossa rappresentano la principale sede di deposito del calcio da cui lo ione è continuamente mobilizzato per il mantenimento dell'equilibrio omeostatico dell'organismo.
Il tessuto osseo è costituito da cellule e da una matrice intercellulare organica ed inorganica. La matrice organica è composta da fibre collagene e da una sostanza amorfa nella cui costituzione entrano complessi proteico-mucopolisaccaridici e glicoproteine. Le fibre collagene costituiscono la parte maggiore della componente organica dell'osso, mentre il condroitinsolfato ne rappresenta una parte minore ma funzionalmente importante.