Carlo Goldoni: domande e risposte

Appunto inviato da 1firstkalel
/5

Verifica di italiano su Carlo Goldoni: domande e risposte (2 pagine formato doc)

CARLO GOLDONI: DOMANDE E RISPOSTE

1)Definisci gli elementi della Commedia dell’Arte, che aveva trionfato nell’età barocca, e i motivi del rifiuto da parte di Goldoni?
Commedia dell’arte è una commedia in cui gli attori impersonavano le maschere tradizionale improvvisando le battute senza seguire un testo interamente scritto ma solo sulla base di un sommario canovaccio che indicava le azioni dell’intrigo.

I motivi del rifiuto
la volgarità buffonesca,la rigidezza stereotipata,la ripetitività della recitazione e la costruzione incoerente degli intrecci.
2) In che senso la riforma di Goldoni si originava nel clima della cultura arcadica e razionalistica, ma allo stesso tempo nasceva dal contatto diretto con il teatro?
La riforma di Goldoni si originava nel clima della cultura arcadica, perché ripugnava la stravaganza barocca che era presente nella Commedia dell’Arte aspirando invece alla semplicità,al buon gusto e alla naturalezza.
Allo stesso tempo nasceva anche dal contatto diretto con il teatro,perché Goldoni era un uomo di teatro,lavorava con il mercato ed era favorito dal fatto che viveva a Venezia.
3)Quali sono le direttrici fondamentali della sua riforma?
Goldoni per la riforma si ispira,non ai modelli libreschi ma a due modelli: il MONDO ovvero la realtà vissuta e il TEATRO cioè lo spettacolo, infatti aspirava ad una commedia verosimile che riflettesse realisticamente la società contemporanea.

Carlo Goldoni: riforma del teatro

VERIFICA SU GOLDONI E LA LOCANDIERA

4)Cosa afferma Goldoni sulla definizione dei caratteri?
Per Goldoni i caratteri sono in un numero finito in quanto al genere e infiniti nella specie,nel senso che se esiste il genere dell’avaro esistono infiniti modi di essere avari. Infatti in una commedia “I rusteghi” rappresenterà bene quattro varianti di uno stesso carattere cioè un uomo villano;inoltre i caratteri goldoniani non sono delle entità astratte ma sono sempre collocate in un contesto sociale concreto, che incide sulla loro psicologia.
5) Goldoni per la sua capacità di cogliere l’individuale concreto anticipa un tratto tipico della letteratura realistica del secolo successivo, ma il carattere così “borghese” della sua visione a quali elementi si può ascrivere?
Il carattere borghese della visione goldoniana si può far risalire innanzitutto alla sua condizione sociale (apparteneva al ceto medio ,prima avvocato poi poeta di teatro) ma si deve anche tener presente il contesto di Venezia,dove a differenza delle altre zone d’Italia arretrate si era affermata una prosperosa classe borghese grazie alle antiche tradizioni mercantili.
6) Si è soliti distinguere nella produzione di Goldoni due tipologie di commedie, quali?
Si possono distinguere le commedie di carattere e le commedie di ambiente, ma comunque le commedie goldoniane sono contemporaneamente di carattere e d’ambiente nel senso che in un testo può prevalere ora il carattere ora l’ambiente ma sono sempre entrambi presenti.