Eneide: riassunto libri

Appunto inviato da ceciliabarabaschi
/5

Eneide: riassunto libri del poema dell'epoca romana che racconta le vicende del principe troiano Enea, scampato alla distruzione della sua città da parte degli Achei (2 pagine formato doc)

ENEIDE: RIASSUNTO LIBRI

L’Eneide.

L’Eneide è un poema dell’epoca romana che racconta le vicende del principe troiano Enea scampato alla distruzione della sua città da parte degli Achei.
E’ composto da 12 libri, i primi 6 sul modello dell’Odissea narrano i viaggi di Enea da Troia alle coste del Lazio, gli altri 6 sono sul modello dell’Iliade e raccontano le guerre di Enea per la conquista del Lazio.
Gli antefatti cioè la conquista di troia e i viaggi di Enea fino alle coste africane, sono inseriti con la tecnica del flashback, attraverso il racconto del protagonista.

Eneide: personaggi principali


ENEIDE RIASSUNTO LIBRO 2

Libro I e II. La narrazione ha inizio con la tempesta scatenata da Giunone contro le navi di Enea salpate dalla Sicilia.
A causa di questa tempesta le navi naufragano sulle coste africane, a Cartagine, dove la regina Didone dà ospitalità ai naufraghi.
Enea racconta alla regina la notte della sconfitta di Troia quando gli appare Ettore e gli dice di fuggire per salvare i Penati, le divinità protettrici della patria.
Libro III.

Enea racconta i suoi viaggi nel Mediterraneo.

Eneide: riassunto libri e struttura del poema


ENEIDE RIASSUNTO LIBRO 4

Libro IV. In 4 giorni Didone ed Enea si innamorano  e Enea resta a Cartagine per tutto l’inverno. In primavera Mercurio gli ordina di partire per l’Italia  per compiere la sua missione. Didone disperata per l’abbandono si uccide  e maledice Enea e tutta la sua stirpe.

Eneide: riassunto


ENEIDE RIASSUNTO LIBRO 5 E 9

Libri V – IX. Enea sbarca in Sicilia e poi in Campania dove la Sibilla lo accompagna nell’oltretomba ed incontra Anchise che gli rivela come riuscirà a fondare una nuova stirpe illustre senza però nascondergli i dolori che dovrà ancora affrontare.
Enea salpa verso Gaeta e giunge infine ai confini del Lazio dove il re Latino lo ospita e gli offre come sposa la figlia Lavinia.
La regina Amata incitata da Giunone manda sulla terra la furia della discordia e scatena contro Enea il re dei Rutuli, Turno, pretendente di Lavinia.