Abraam giudeo

Appunto inviato da francesco93m
/5

Analisi e riassunto della novella di Boccaccio (2 pagine formato doc)

Questa novella, ambientata sia in Francia che a Roma, è scritta da Neifile e come anche la novella di “Ser Ciappelletto” questa non ha un tema specifico, perché essendo la prima giornata i giovani ragazzi, protagonisti dell'opera, si lasciano andare al libero piacere della narrazione, senza un particolare tema o modello da seguire.
La vicenda ha per protagonisti due commercianti di stoffe, Giannotto di Civignì ed Abraam giudeo, e anche i clerici. I due nonostante la differenza di religione sono legati da una profonda amicizia e da valori comuni come la rettitudine e l'onestà. Giannotto voleva che Abraam diventasse cristiano perché gli dispiaceva che la sua anima si perdesse per mancanza di fede, inoltre per dimostrargli la superiorità della religione cristiana rispetto a quella ebraica, diceva che questa si diffondeva sempre di più, ma questo, anche se attratto dalle motivazioni postegli, rimane fedele alla sua religione fino a che un giorno comunica al cristiano che stava per compiere un viaggio a Roma per vedere da vicino lo stile di vita del Papa e del clero e che se ne fosse rimasto colpito si sarebbe fatto battezzare..