Caratteristiche della commedia dell'arte

Appunto inviato da trustnt1
/5

nascita e sviluppo. La compagnia e la rappresentazione; Le Maschere; La comicità della Commedia d'Arte (2 pagine formato doc)

Caratteristiche della commedia dell'arte - Moris - Sechi LA COMMEDIA D'ARTE Introduzione:Commedia dell'Arte Forma di rappresentazione teatrale nata e sviluppatasi in Italia nel corso del Cinquecento.

Diffusa in tutta Europa, divenne molto popolare in Francia, dove veniva recitata dagli attori della Comédie-Italienne, nome assunto dal teatro dell'Hôtel de Bourgogne quando, a partire dal 1680, vi si installarono i comici italiani.

Leggi anche Riassunto sulla commedia dell'arte di Goldoni

Caratteristiche: La definizione Commedia dell'Arte (il termine arte qui ha il significato medievale di mestiere) venne appositamente creata per distinguere il teatro rappresentato da attori di professione da quello praticato nelle corti da letterati e cortigiani e sui sagrati delle chiese da chierici e diaconi. La compagnia e la rappresentazione:Le compagnie professioniste erano composte da artisti e acrobati girovaghi; non mettevano in scena veri e propri testi di autore ma, basandosi su un canovaccio, rappresentavano vicende ispirate alla realtà quotidiana, arricchite con numeri acrobatici, danze e canti.
Per gli spettacoli gli attori utilizzavano semplici palchi all'aperto o luoghi più convenzionali per spettacoli.

Leggi anche Storia della commedia dell'arte

Le commedie si basavano su personaggi dai caratteri stereotipati, un'esagerata gestualità, dialoghi basati sull'improvvisazione, interludi musicali e buffonerie, elementi, questi, in grado di soddisfare un vasto pubblico di diversa estrazione sociale e culturale.