Confronto tra Ariosto e Tasso: appunti

Appunto inviato da betman14
/5

Appunti sul confronto tra Ariosto e Tasso sui temi della guerra, dell'amore, della fede e sulla trama dell'Orlando furioso e la Gerusalemme liberata (4 pagine formato doc)

CONFRONTO TRA TASSO E ARIOSTO: APPUNTI

La trama: Confronto tra Ariosto e Tasso.

Vicende narrate: Torquato Tasso: l'Orlando furioso - la vicenda narrata si svolge nel periodo di tempo in cui gli arabi passarono lo stretto di Gibilterra e occuparono la Spagna, insediando anche Parigi. Orlando, il protagonista, torna in Occidente con Angelica e combatte con Rinaldo, dal momento che entrambi sono innamorati della donna, che non corrisponde il loro amore e scappa.
Ferraù e Rinaldo si scontrano e, intanto, Angelica fugge nuovamente; i paladini decidono quindi di inseguirla e di rimandare il duello a quando l’avranno ritrovata. Bradamante è, anche lei, alla ricerca del suo amore, Ruggiero, che nel frattempo è trattenuto nel castello di Atlante, dove si sta recando anche Orlando, che, grazie ad un’illusione, pensa di trovarci Angelica.

Confronto tra Erminia di Tasso e Angelica di Ariosto: tema svolto

ANALOGIE E DIFFERENZE TRA ARIOSTO E TASSO

Una notte Cloridano e Medoro escono dall’accampamento per riprendere la salma del loro re, ma vengono sorpresi dai soldati di Carlo Magno. Cloridano muore e Medoro resta ferito; egli viene soccorso da Angelica, che lo cura nella casa di un pastore. Angelica e Medoro s’innamorano e dichiarano il loro amore incidendo i loro nomi sugli alberi e su una roccia situati vicino all’abitazione. Quando Medoro guarisce, i due vanno nel Catai, paese d’origine di Angelica. Un giorno, per caso, Orlando arriva nel boschetto di Angelica e Medoro, e vede le scritte fatte sugli alberi; non comprendendo o non volendo capire, chiede ospitalità allo stesso pastore che aveva ospitato i due innamorati. Nella capanna trova incisi nuovamente i nomi di Angelica e Medoro: continuando a non capire, chiede spiegazione al pastore, che gli racconta la storia dei due ragazzi.

Ludovico Ariosto e Torquato Tasso: differenze

CONFRONTO TRA PROEMIO ARIOSTO E TASSO

Il mattino seguente trova di nuovo la roccia su cui era incisa la dichiarazione d’amore di Angelica e Medoro e, annebbiato dalla rabbia, la distrugge con la spada; subito dopo si spoglia, si corica ai piedi di un albero e vi resta per tre giorni e tre notti, immobile. Il quarto giorno impazzisce completamente, distruggendo e inquinando il paesaggio circostante.
Astolfo, per aiutarlo a recuperare la ragione, scende negli Inferi, sale nel Paradiso Terrestre e poi va sulla luna con San Giovanni Evangelista; in quest’ultimo luogo viene condotto in una valle dove si trova tutto ciò che viene perso sulla Terra a causa della fortuna o del tempo. In questa valle giunge ad un monte dove vengono conservati i senni delle persone e vi preleva l’ampolla di Orlando.
Tasso: Gerusalemme Liberata: nel sesto anno della crociata, Goffredo di Buglione, per ispirazione divina, raduna i cavalieri cristiani e li guida contro i musulmani a Gerusalemme.