La roba

Appunto inviato da teresathebest
/5

Breve sintesi della novella di Verga (2 pagine formato pdf)

La novella “La Roba” parla di Mazzarò, un uomo ,il quale era il padrone di tutto, possedeva enormi distese terriere animali e proprietà ovunque, ne aveva così tante da sembrare il padrone di tutta la superficie terrestre.
Egli era un omiciattolo al quanto grasso e tozzo, ma aveva la testa brillante.

Infatti tutta la roba se l’era fatta col duro lavoro ,senza comprarsi mai niente, risparmiando sempre su tutto, persino sul mangiare, in quanto mangiava solo del pane e un pezzo di formaggio, il che non spiegava quel suo enorme pancione; ma nonostante la sua ricchezza egli non era per niente superbo, anche se tutti gli erano debitori, la sua solo grandezza era quel cappello di seta nera che portava.
Inoltre egli non aveva nessun vizio, neppure quello delle donne, anzi lo rattristò il fatto di aver dovuto cacciare 12 tari per aver dovuto portare la madre al camposanto, dopo la sua morte..