Il Canzoniere di Petrarca

Appunto inviato da bostonteaparty
/5

Appunti sul Canzoniere di Petrarca (5 pagine formato doc)

Canzoniere
Rime sparse
Rime
Sono i titoli delle raccolte in rima in volgare, capolavoro di Petrarca.
Originariamente aveva scelto titoli in latino: Fragmentorum Liber (libro di frammenti), Rerum Volgarium Fragmenta (frammenti di core in volgare)

Da frammenti a libro
Il termine frammenti nei titoli dei libri è legata al fatto che le poesie erano state scritte in modo indipendente l’una dall’altra, e ciò ne ostacolava il progetto di farne un libro, solo prima della sua morte Petrarca riuscì a trovare un modo per riunirle.

Una miniera di informazioni di prima mano
Due fatti davvero straordinari per un’opera dell’basso medioevo contraddistinguono il canzoniere.
Disponiamo della stesura definitiva dell’opera, in buona parte autografa conservata nella biblioteca Vaticana (vaticano latino 3195).
Ci è pervenuta inoltre una sorte di brutta copia anch’essa autografa (vaticano latino 3196). Si tratta di
Fogli sparsi: contenenti le prime stesure
Testi poetici: compiuti ma esclusi dalla raccolta
Postili o annotazioni in latino: costituiscono un vero e proprio diario di elaborazione: luoghi e tempi, commenti, giudizi, scelte