La fattoria degli animali: riassunto dei capitoli 1-3

Appunto inviato da cussola88
/5

Riassunto e analisi dei primi tre capitoli de La fattoria degli animali, romanzo di George Orwell (9 pagine formato doc)

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI: RIASSUNTO PER CAPITOLI

La fattoria degli animali di George Orwell.

1) Costruisci un ritratto del signor Jones, basandoti sui tratti caratteristici che emergono esplicitamente dal testo e su quelli deducibili dai suoi comportamenti.
Il signor Jones è il proprietario di una fattoria, è sposato ed è un alcoolista (“…il signor Jones, della Fattoria Padronale, serrò a chiave il pollaio per la notte, ma, ubriaco com’era…” “…si avviò su, verso il letto, dove la signora Jones già stava russando…”). Lavorava nella fattoria con l’aiuto degli animali, comportandosi in modo egoista (“…li fa lavorare e in cambio da ad essi quel minimo che impedisca loro di morire di fame e tiene il resto per sé…”)  e vendeva le uova (“…le restanti uova si sono tutte mutate in danaro per Jones e i suoi uomini…”).
Possedeva un calesse e aveva un cuore di pietra, era privo di affetto e di sentimenti verso i suoi animali (“…tu, Gondrano, il giorno stesso in cui i tuoi possenti muscoli avranno perduto la loro forza, sarai venduto da Jones all’uomo che ti taglierà la gola…” “…Jones lega loro una pietra al collo e li annega nel più vicino stagno…”).
Jones aveva un carattere impulsivo e violento (“...il frastuono svegliò il sig. Jones, che saltò giù dal letto, sicuro che nell’aia vi fosse una volpe. Afferrò il fucile che stava sempre in un angolo della sua stanza e sparò nelle tenebre...”

LA FATTORIA DEGLI ANIMALI: RIASSUNTO

2) Il discorso del Vecchio Maggiore è un esempio di testo argomentativo (cioè di un testo finalizzato a convincere qualcuno di qualcosa). Esso parte da una premessa, sviluppa un ragionamento / dimostrazione e perviene ad una conclusione ( = tesi sostenuta).
a) Il discorso del Vecchio Maggiore esordisce affermando: “la nostra vita è misera, faticosa e breve”. Individua nel discorso i fatti che dimostrano / sviluppano l’affermazione iniziale.

La fattoria degli animlai: riassunto e analisi

Il Vecchio Maggiore afferma che la vita degli animali è misera perchè quando nascono gli viene dato appena il cibo necessario alla sopravvivenza, che è faticosa perchè vengono fatti lavorare molto, fino all’estremo delle loro forze. Infine dice che la loro vita è breve non perchè vivono poco, ma per il semplice fatto che quando non sono più adatti a lavorare e iniziano ad invecchiare vengono uccisi.