Figure retoriche dell'ordine e del significato

Appunto inviato da martolaego
/5

le figure retoriche con esempi (4 pagine formato doc)

Figure retoriche dell'ordine e del significato.

Le figure retoriche.
Figure dell’ordine
Allitterazione: affiancare due parole che iniziano con le stesse lettere.
Anacoluto: (da senza seguito) è un vero e proprio errore, commesso spesso nella lingua parlata. Consiste nell’aprire una frase senza concludere la precedente.

Leggi anche In morte del fratello Giovanni: figure retoriche della poesia di Foscolo

Io, quel motorino non mi piace.
    Mio fratello, quando è arrivato, la porta era chiusa.
Anadiplosi: ripetizione “a contatto”, ovvero quando le stesse parole sono ripetute alla fine di una frase o verso e viene ripresa all’inizio di una frase o verso successivi.

Leggi anche Esempi di figure retoriche di significato

Anafora: consiste nella ripetizione di una o più parole all’inizio di più versi o frasi successive.
PER ME si va ne la città dolente
PER ME si va ne l’etterno dolore
PER ME si va tra la perduta gente

.