Marcia su Roma e dintorni: riassunto

Appunto inviato da elisakoa
/5

Marcia su Roma e dintorni è un libro autobiografico di Emilio Lussu: riassunto della vita dell'autore, commento e trama del romanzo (1 pagine formato doc)

MARCIA SU ROMA E DINTORNI: RIASSUNTO

Autore: Emilio Lussu nacque ad Armungia, un villaggio nella provincia di Cagliari, nel 1890.

Dopo i primi studi, si iscrive alla facoltà di giurisprudenza a Cagliari. Allo scoppio della Grande guerra, appena laureato, Lussu si propone come interventista democratico. Partecipa alla Prima Guerra mondiale come uno fra gli ufficiali di complemento della Brigata Sassari. Lussu viene eletto deputato nel ’21 e nel ’24.
Nel ’29  a giunge a Parigi. Le vicende politiche del decennio 1919-1929 sono oggetto del libro "Marcia su Roma e dintorni", una avvincente testimonianza autobiografica. Dopo oltre 5 anni trascorsi in vari paesi in una continua attività di organizzazione politica, Lussu rientra in Italia nell’agosto del ’43 e partecipa alla Resistenza. Finita la guerra, Lussu entra a far parte, nel 1945, dal governo Parri e del successivo primo governo De Gasperi. Nel 1946 viene eletto deputato alla Assemblea Costituente. Muore il 5 marzo del 1975.

Marcia su Roma: riassunto


MARCIA SU ROMA E DINTORNI: RIASSUNTO DETTAGLIATO

Vicenda: Emilio lussu, ex combattente della Prima guerra mondiale e dopo eletto deputato al parlamento con questo libro racconta la nascita, il progredire e l’imporsi del fascismo in Italia e soprattutto in Sardegna, la sua terra. Dopo l’omicidio di Matteotti partecipa alla scissione aventiniana dei deputati del parlamento. Con l’affermarsi del fascismo tutti gli oppositori di Mussolini continuano ad essere sempre più perseguitati. Lussu viene aggredito, imprigionato e minacciato di morte, infine viene esiliato nell’isola di Lipari dalla quale però riesce a fuggire con altri due suoi compagni.  
Personaggi: Emilio Lussu nonostante le persecuzioni dei fascisti non si è lasciato mai intimidire ed ha continuato ad esercitare la sua avversione a Mussolini, rappresenta l’uomo che non si arrende davanti alle difficoltà, neanche alle più dure. Poi alla fine riuscendo a scappare con alcuni suoi compagni da Lipari, l’ isola in cui erano stati esiliati e nascondendosi a parigi dimostra di aver combattuto strenuamente e alla fine di avere anche vinto.

La marcia su Roma di Mussolini: riassunto


EMILIO LUSSU MARCIA SU ROMA E DINTORNI: RIASSUNTO

Racconto che mostra molto da vicino i crimini che il fascismo ha dovuto compiere per affermarsi e come abbia dovuto eliminare gli oppositori. Mostra anche che per paura di essere perseguitati molti antifascisti sono diventati seguaci di mussolini ma anche uomini e donne, come lussu non hanno avuto paura e hanno continuato a opporsi al fascismo in tutti i modi possibili.