Onomatopee

Appunto inviato da imma1202
/5

Figura Retorica: Onomatopea (2 pagine formato rtf)

Figura di suono molto utilizzata.
Distinguiamo diverse forme:
onomatopea primaria non linguistica;
onomatopea primaria linguistica;
onomatopea cromatica;
onomatopea secondaria, che evoca sensazioni, che mima stati d’animo.

DEFINIZIONI DELLE PRINCIPALI FIGURE RETORICHE (Clicca qui >>)


Onomatopea primaria non linguistica: si limita a trascrivere i suoni della realtà naturale , antropica e tecnologica (rumori di motori, ululati di sirene,….: molto presenti nel fumetto)

SCHEMA DELLE FIGURE RETORICHE (Clicca qui >>)


Il tuo trillo sembra la brina                            Perché?  Non lo sai che domani….?
che sgrigiola, il vetro che incrina                   din don dan, din don dan.
 trr  trr  trr terit  terit  tirit                            
    G. Pascoli                                                     G.
Pascoli

COME ANALIZZARE UN TESTO LETTERARIO IN POESIA (Clicca qui >>)


Onomatopea primaria linguistica: il significante ripropone il significato con un potenziamento del senso, un’evocazione sonora.

sciacqua, sciaborda,                             ……il tuono rimbombò di schianto:
scroscia, schiocca, schianta,                 rimbombò, rimbalzò, rotolò cupo,
romba, ride, canta,                                e tacque, e poi rimaneggiò rinfranto
accorda, discorda.                                 e poi vanì…….
G. D’Annunzio                                       G. Pascoli