Gerusalemme liberata: personaggi

Appunto inviato da robbiese
/5

Analisi dei personaggi principali della Gerusalemme liberata di Torquato Tasso: Goffredo di Buglione, Tancredi, Clorinda ed Erminia (2 pagine formato doc)

GERUSALEMME LIBERATA, PERSONAGGI: GOFFREDO

Goffredo di Buglione (il capitano): E’ il capo della 1° crociata che voleva liberare il sepolcro di cristo e ci riesce nel 1099.
Secondo il critico ferroni e’ “il perfetto eroe controriformista”cioe’ colui che vuole far trionfare il bene nel nome della liberta’.
Nella g.l.

rappresenta il prescelto di dio,lo strumento dato dalla provvidenza per  liberare il s. Sepolcro.

Ideologicamente rappresenta l’ ordine,l’ equilibrio,il potere morale. E’ l’ unico estraneo alle passioni terrene(esempio e’ l’ unico a non innamorarsi di armida)e si dice,nella 1°ottava,che sia lui a ricondurre i compagni erranti.
E’ il personaggio piu’ lontano dalla psicologia tassiana proprio perche’ nell’ animo di Tasso dominavano continui conflitti fra  passioni terrene e doveri morali(bifrontismo tassiano),goffredo invece non ha assolutamente dubbio/esitazioni e rappresenta percio’ quell’ equilibrio che Tasso non raggiungera mai.
Purtroppo goffredo si scontra con la realta’,con le debolezze dei suoi compagni e ne risulta percio’ un eroe solitario(anticipa Jacopo Ortis di foscolo).

Gerusalemme liberata: analisi, struttura e personaggi

GERUSALEMME LIBERATA, PERSONAGGI: TANCREDI

Tutti gli altri  personaggi riflettono molto la psicologia tassiana:
Tancredi e’ uno dei personaggi piu’ simili a Tasso.e’ un crociato che pur con l’ intento di compiere una cosi’ grande missione e’ turbato continuamente dall’ amore per clorinda,una guerriera angelica ed irrangiungibile spesso percio’ abbandona i suoi valori di guerriero per sognare/seguire clorinda.
Alla fine incontrera’ clorinda,senza pero’ riconoscerla,e dopo un lungo duello fino a colpirla mortalmente.solo allora scoprendole il viso per batezzarla la riconoscera’ ed i  segno di amore/perdono la battezza come lei aveva chiesto.
Da quel momento in poi vivra’ di rimorsi ed il suo animo sara’ dilagnato dal dal rimorso e dal desiderio di riscatto attraverso la gloria.uest conflitto d’animo riflette l’ animo di Tasso.

GERUSALEMME LIBERATA, PERSONAGGI: CLORINDA

Clorinda e’ una donna molto bella  ma anche molto lontana dall’ ideale di bellezza classico:e’ una gueriera che combatte a fianco dei pagani ma ad un certo punto  scoprira’ di  avere origini cristiane ed e’ per questo motivo che in punto di morte si fara’ battezzare.si distingue da tutti i guerrieri per a sua armatura bianca.
Armatura bianca metafora maschera:con l’ armatura e’ una guerriera spietata,irriconoscbile,quando in punto di morte gli verra’ tolta l’ armatura rivelera’ la sua vera identita’:e’ una fanciulla bellissima con una veste lieve.
Guerriera donna
Infedele cristiana (con il battesimo)
1°=metamorfosi fisica
2°=metamorfosi morale

ERMINIA GERUSALEMME LIBERATA

Erminia e’ il personaggio piu’ tassiano di tutta la g.l.

.
E’ caraterizzata come Tasso da una continua alternanza fra euforia,depressione,desiderio di pace…cioe’ tutte le caratteristiche tipiche delle nevrosi tassiane.
Figlia del re di antiocchia e’ innamorata follemente di tancredi che ha conquistato il regno del padre,l’ ha fatta prigioniera e successivamente l’ ha liberata.(vedi brano :la fuga di Erminia).