Il Verismo: contesto storico

Appunto inviato da mery87x
/5

Un breve riassunto del contesto storico del Verismo e le sue caratteristiche (1 pagine formato doc)

VERISMO: CONTESTO STORICO

L’epoca del verismo interessa la seconda metà dell’800, periodo storico che su può suddividere in tre fasi:
1.    (1849 – 1873) fase caratterizata da un grande sviluppo economico
2.    (1873 – 1895) fase di crisi definita “grande depressione” in cui si esaurisce lo slancio creativo del verismo
3.    (1896 – 1900) fase di grande ripresa caratterizata dalla seconda rivoluzione industruiale.
Analizziamo la prima fase in cui si afferma un nuovo modo di scrivere che in generale si definisce REALISMO, ma che in particolare in Francioa sarà definito NATURALISMO e in Italia VERISMO.

VERISMO CARATTERISTICHE

In campo scientifico: grande sviluppo della scienza e della tecnica e anche della medicina che genera un senso di fiducia nell’uomo nel progresso.
In campo filosofico: quest’epoca è caratterizzata dalla filosofia positivistica di AUGUSTO COMPTE (francese) per il quale l’indagine dell’uomo non si deve porre domande trascendentali ma limitarsi al campo concreto cioè indagare sui fenomeni storici e sociologici per i quali grazie al progresso scientifico è possibile arrivare a risposte positive, sicure.

Il Realismo in Italia: riassunto

NATURALISMO

Il naturalismo.

Con DARWIN nello stesso periodo abbiamo la sua opera che egli analizza l’uomo e la società nei loro aspetti scientificamente dimostrati  e elabora le teorie dell’evoluzione della specie  e selezione naturale.
In campo politico: mel 1861 viene proclamato il REGNO D’ITALIA  e quindi si comincia ad affrontare quella che verrà definità la QUESTIONE MERIDIONALE , cioè il divario tra il nord e il sud.
Il realismo nella seconda metà dell’ 800 è diverso dal realismo romantico, perché l’autore romantico partecipa a ciò che stava scrivendo intervenendo  spesso son i suoi commenti personali.
L’autore realista, invece, mantiene un atteggiamento obiettivo, limitandosi a riprodurre la realtà che lo circonda . spesso i loro romanzi vogliono avere un utilità sociale, cioè vogliono denunciare una situazone d amigliorare e per questo rifiutano il romanzo storico e si rivolgono al mondo contemporaneo.