Tema sull'Umanesimo: la figura dell'uomo, autori e scoperte

Appunto inviato da gizzone
/5

Tema argomentativo sull'Umanesimo artistico e letterario: la questione della lingua nel '500 con riferimenti agli autori del tempo, la figura dell'uomo e le nuove scoperte del periodo (3 pagine formato doc)

TEMA SULL'UMANESIMO

Tema sull'Umanesimo.

L’umanesimo italiano, è la prima fase del Rinascimento posta tra la metà del ‘400 e l’inizio del ‘500 , in cui il progresso scientifico e le scoperte geografiche permisero una graduale rinascita dalle statiche e ormai sorpassate concezioni medievali , sia dal punto di vista scientifico , sia da quello sociale , religioso e letterario , ovviamente .
Tutte le nuove scoperte , abbinate agli ottimi risultati economico-commerciali , resero l’uomo sicuro di se , modificando il punto di riferimento , da Dio , alla vita terrena .
La valorizzazione dell’uomo sostituisce la sottomissione e l’assoluta obbedienza a Dio e la paura di peccare tipica del medioevo , si trasforma nel riconoscimento delle capacità umane , e nel obiettivo comune di mostrare l’impegno di ogni individuo per mostrare le proprie capacità in favore della scienza.

Tema sull'Umanesimo

TEMA SULL'UMANESIMO E RINASCIMENTO

La figura dell’uomo viene esaltata per le sue doti fisiche e intellettuali , che gli permettono di studiare ciò che lo circonda , capendo e dimostrando leggi fisiche che gli permettano di giustificare le ipotesi , i quesiti che l’uomo pone a sé stesso .
L’avventura la fa da padrona : l’uomo che prova nuove esperienze , sia in campo scientifico , ma in particolare in quello delle scoperte geografico-commerciali , cerca nuove fonti di ispirazione e cerca cose sempre nuove nel campo dell’arte e della letteratura .
Altra materia di studio affrontata molto fu la filologia , cioè lo studio di testi antichi per rivederli , correggerli e prenderne uno spunto artistico ; in particolare , in questo periodo questo studio della cultura del passato divenne uno stimolo per l’elaborazione di concetti nuovi, grazie anche alla liberazione del grande fermo che imponeva la ricerca di Dio nel periodo medievale .

Saggio breve sul Rinascimento

IL RAPPORTO TRA UOMO E LIBERO ARBITRIO NELL'UMANESIMO

Cambia radicalmente la visione della vita : si apprezzano sia i momenti positivi sia quelli negativi , perché entrambi formano l’uomo sia culturalmente sia dal punto di vista morale e perché entrambi permettono all’uomo di crescere nella completezza tipica della sua natura .
Contemporaneamente a questa rinascita artistica e scientifica , le lunghe guerre precedenti a questo periodo , permisero la nascita di forti stati nazionali quali la Spagna , la Francia e l’Inghilterra , spesso in conflitto tra di loro non più per contendersi aree geografiche , ma soprattutto per una questione morale , per mostrare alle fazioni contendenti la propria superiorità .
Al contrario la nascita delle Signorie dai resti istituzionali dei comuni , crea in Italia un processo inverso rispetto a quello degli altri stati nazionali come l’Inghilterra , che porterà in seguito alla facile dominazione di potenze più forti ma soprattutto più compatte geograficamente , socialmente e politicamente parlando.

Temi svolti| Guida al tema sull'adolescenzaGuida al tema sull'immigrazioneGuida al tema sull'amiciziaGuida al tema sul femminicidioGuida al tema sul NataleGuida al tema sui social network e i giovaniGuida al tema sui giovani e la crisi economicaGuida al tema sul rapporto tra i giovani e la musicaGuida al tema sulla comunicazione ieri e oggiGuida al tema sulla famigliaGuida al tema sull'amore e l'innamoramentoGuida al tema sull'alimentazioneGuida al tema sullo sport e sui suoi valoriGuida al tema sulle dipendenze da droga, alcol e fumoGuida al tema sulla ricerca della felicitàGuida al tema sul bullismo e sul cyberbullismoGuida al tema sulla globalizzazioneGuida al tema sul razzismoGuida al tema sulla fame nel mondoGuida al tema sull'eutanasia e l'accanimento terapeuticoGuida al tema sulla libertà di pensieroGuida al tema sulla mafia

.