Petronio

Appunto inviato da delfina21
/5

Schema riassuntivo dell'opera di Petronio.Il Satyricon.Generi e modelli.Struttura e strategie narrative.Realismo mimetico.(formato word 3 pg) (0 pagine formato doc)

PETRONIO PETRONIO IL SATYRICON Titolo : doveva essere “Satyrica” Significava: “storie di satiri” racconti di carattere licenzioso E osceno < satura : “racconti satirici” motivi licenziosi e piccanti, uniti con temi di satira sociale e letteraria.
Vicenda : si può suddividere in 5 blocchi Avventure di Encolpio, Ascilto e Gitone, in una greca urbs dell'Itali meridionale La Cena Trimalchionis Nuove avventure nella greca urbs, durante le quali fa la conoscenza del poeta Eumolpo Episodio sulla nave di Lica e Trifena L'arrivo a Crotone GENERI E MODELLI Rapporti con : Romanzo greco In comune : situazioni avventurose ( riconoscimenti, travestimenti….) Registro patetico e melodrammatico Ma assistiamo ad un ribaltamento Ironico e parodistico: - protagonisti Coppia di innamorati,ma omosessuali, non fedeli e virtuosi, ma viziosi situazioni non serie, ma comiche all'idealizzazione sentimentale dell'amore, è sostituito l'irrompere dei desideri esclusivamente materiali epilogo mai a lieto fine fabulae milesiae mimo satura : in comune - incisiva caratterizzazione delle figure realismo mimetico dell'osservazione tono arguto e spregiudicato differenze - mentre lo scrittore satirico romano è un moralista : Orazio (tollerante bonomia) Giovenale (acerba indignatio) Petronio non ha fini morali e non tocca le corde dell'invettiva o della protesta Satira menippea : - forma prosimetrica varietà registri stilistici parodia fusione elementi fantastici e realistici STRUTTURA E STRATEGIE NARRATIVE Pubblico : colto, capace di apprezzare l'uso parodico dei materiali Motivi centrale : viaggio - affannoso vagare labirintico Labirinto - stato di precarietà, di incertezza Atteggiamento dell'autore : non prende mai posizione,lascia che siano i Fatti a prevalere sui giudizi e sulle sentenze,i personaggi sono infatti caratterizzati dall'interno, per mezzo delle loro parole e dei loro comportamenti. REALISMO MIMETICO Ogni personaggio viene individuato e caratterizzato dal linguaggio che usa Si distinguono due categorie di personaggi : - quelli colti, che utilizzano un latino semplice ed elegante, improntato al modello di urbanitas - quelli incolti , che si esprimono in un latino fortemente espressivo, paratattico e popolaresco, ricco di volgarismi.
Spesso , personaggi alti come Encolpio, Eumolpo, si abbassano volontariamente a livello dei destinatari. 3