Agguati nella guerra tra Sciti e Persiani

Appunto inviato da tazio
/5

da Officina Latinitatis (ed. Petrini) per il biennio( 1 Pag - Fomato Word ) (0 pagine formato doc)

“Agguati nella guerra tra Sciiti e persiani” “Agguati nella guerra tra Sciiti e persiani” Versione n° 220 Ciro, sottomesse l' Asia e ricondotto l' intero Oriente in suo potere, mise in movimento la guerra con gli Sciiti.
Era la regina degli Sciiti Tomiri che, non impedita l' invasione dei nemici, li fece passare il fiume Oasse, credendo che la battaglia le fosse più facile dentro i confini del suo regno. Pertanto Ciro, fatte attraversare le truppe, essendosi stanziati per un po' in Scizia, collocò gli accampamenti. Quindi, simulata la paura, fuggendo, distrusse gli accampamenti e lasciò il vino e quelle cose che erano necessarie ai banchetti. Essendo stato annunziato alla regina ciò, mandò il figlio adolescente affinché lo inseguisse con la terza parte dell' esercito.
L' adolescente, essendo venuto all' accampamento di Ciro, lasciati andare i nemici, si diede con i suoi soldati al vino e al banchetto: così vennero vinti dall' ubriachezza prima che dalla guerra di Scizia. PARADIGMI: subigo, is, egi, actum, ere 3° tr =sottomettere. redigo, is, egi, actum, ere 3° tr =ricondurre. moveo, es, movi, motum, ere 2° tr =mettere in movimento terreo, es, terrui, territum, ere 2° tr =spaventare, impedire permitto, is, misi, missum, ere 3° tr =permettere puto, as, avi , atum, are 1° tr =pensare traicio, is, ieci, iectum, ere 3° tr =far attraversare, attraversare procedo, is, cessi, cessum, ere 3° intr =procedere pono, is, posui, positum, ere 3° tr =collocare relinquo, is, liqui, lictum, ere 3° tr =lasciare indietro, abbandonare simulo, as, avi, atum, are 1° tr =simulare refugio, is, fugi, 3° intr e tr =fuggire desero, is, serui, sertum, ere 3° tr insequor, eris, secutus sum, sequi 3° dep. tr =seguire venio, is, veni, ventum, venire 4° intr =venire omitto, is, omisi, omissum, ere 3° tr =lasciar andare do, das, dedi, datum, dare 1° tr =dare vinco, is, victi, victum, ere 3° tr=vincere