Carme 34 di Catullo: traduzione

Appunto inviato da alepa
/5

Traduzione del Carme 34 di Catullo, l'inno a Diana (1 pagine formato txt)

CANTO 34 CATULLO: TRADUZIONE

Canto 34 di Catullo.

Diana ci custodisce,
ragazze pure e giovani,
ragazze pure e giovani
noi canteremo Diana.

O figlia di Latona
stirpe grande di Giove
Altissimo, deposta
presso l'olivo a Delo

perché fossi sovrana
dei monti e delle selve
delle forre segrete
dei fiumi fragorosi

tu chiamata Giunone
di Luce nelle doglie,
Signora degli Incroci,
tu detta per la luce
non di tuo letto Luna:

col viaggio del tuo mese
misuri o Dea l'annata,
tu colmi delle messi
i miti casolari:

santa in qualunque nome
ti sia grato, tu salva
come fu sempre, aiuta
questo seme di Romolo.

Carme 64 di Catullo: traduzione, figure retoriche e analisi grammaticale

.