Grammatica nel De bello gallico, capp 17 e 18, libro VI

Appunto inviato da falpa
/5

Elementi principali di grammatica, del capitolo 17 e 18 del libro VI del De bello gallico. (1 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Ethan Frome Capitolo 17 Deum=deorum; genitivo partitivo Plurima=superl.
Di multus,a,um Ferunt= da fero costruito col doppio accusativo Vim=vis,roboris particolarità 3 declinazione Apollinem morbos depellere+seguito=infinitiva Quam reliquae gentes= 2° termine di paragone Cum…costituerunt=prop temporale Costituerunt=servile come volo malo nolo Locis consecratis=comple. Stato in luogo senza in perché locus non lo vuole Neglecta religione=abl assoluto con valore temporale Capte e posita=part. Perfetti neutri plur. Con valore di sostantivi Ut…neglecta=completiva Cum cruyciatu=cum+abl=compl. unioneù .