Appunti su Plinio il giovane e Plinio il vecchio

Appunto inviato da sabbbrina
/5

la vita e opere di Plinio il giovane e Plinio il vecchio (1 pagine formato doc)

Appunti su Plinio il giovane e Plinio il vecchio - Plinio il Vecchio (Como 23 - Stabia, oggi Castellammare 79 d Plinio il Vecchio (Como 23 - Stabia, oggi Castellammare 79 d.C.), scrittore e scienziato latino.

Intrapresa la carriera equestre, fu inviato sul Reno dove trascorse circa dodici anni. Tornato a Roma nel 52, si dedic?la carriera legale, che poi abbandon?r scrivere e studiare. Dal 70 al 72 fu procuratore in Spagna e nel 79 - l'anno dell'eruzione del Vesuvio che distrusse Ercolano e Pompei - si trovava a Miseno, vicino a Napoli, al comando della flotta romana di stanza in Occidente.

Leggi anche Plinio il Giovane: riassunto

Desideroso di esaminare da vicino il fenomeno, salp?la volta di Stabia, dove mor?offocato dai vapori dell'eruzione.
Fu autore di numerose opere storiche e scientifiche - tutte perdute, ma a noi note grazie a un inventario stilato dal nipote Plinio il Giovane - fra cui una storia sulle guerre germaniche in venti libri e un'altra in trentun libri sulla storia di Roma dal 41 al 71.

Leggi anche Plinio il Giovane: riassunto dettagliato

L'unica sua opera pervenutaci ?a Naturalis historia, in trentasette libri, dedicata all'imperatore Tito: si tratta di un'enciclopedia che contiene, come l'autore stesso afferma, ventimila fatti desunti da duemila volumi di cento autori diversi.

Leggi anche Riassunto su Plinio il Vecchio

I primi dieci libri furono pubblicati nel 77; i successivi uscirono postumi, probabilmente a cura di Plinio il Giovane. Gli argomenti trattati vanno dall'astronomia alla geografia e all'etnologia, dall'antropologia alla fisiologia umana e alla zoologia, dalla botanica alla medicina e alle piante medicinali, dalla mineralogia all'arte e alla storia dell'arte. Plinio il Giovane (Como 62 ca. - ? 112 ca. d.C.), oratore, letterato e funzionario romano;