Temi fondamentali del Satyricon

Appunto inviato da simonepuppo96
/5

la morte, il ruolo della Fortuna, la concezione materialistica e l'ostentazione dei liberti arricchiti (1 pagine formato doc)

Temi fondamentali del Satyricon.

Petronio, Satyricon – trattazione sintetica. 1.    Il tema della morte è particolarmente presente nel Satyricon: dove compare e qual è il motivo dell’insistenza dell’autore su una tematica tanto negativa all’interno di un testo satirico-parodico?
Il tema della morte è assai ricorrente nel Satyricon, per esempio nell’episodio della cena di Trimalchione, in particolare quando il “padrone di casa” si allontana dal banchetto e i rimanenti commensali (ex-liberti arricchiti) colgono l’occasione per discutere di un tema a loro vicino, quello della morte.

Leggi anche Satyricon: riassunto e analisi

Era risaputo che la consapevolezza della finitezza umana conferiva all’esistenza del concittadino romano un senso di precarietà, tuttavia tale timore verso l’ignoto riguardava ancor più da vicino la classe dei liberti arricchiti, che, prima della loro ascesa economico-sociale, vivevano, sottomessi ai loro padroni, un’esistenza all’insegna di sorti incerte, sulla quale gravava lo spettro di una morte che con il passare del tempo si faceva sempre più imminente.

Leggi anche Tema sul Satyricon

Coerentemente con la loro ideologia e con l’intento realistico e parodico dell’autore, il tema della morte diventa quindi centrale nell’opera, sebbene trattato superficialmente dagli stessi personaggi, non con il fine di ricordarsi del “nulla eterno”, ma piuttosto con quello di enfatizzare l’attaccamento ai piaceri materiali ed effimeri della vita terrena – come il cibo – che ne sospendano l’incombere e ne allontanino l’ombra.

.