Huckleberry Finn

Appunto inviato da nikyz89
/5

Breve sintesi ed analisi del XXXI capitolo (2 pagine formato doc)

Huck, Jim, il re e il duca si trovavano nel fiume ormai da diversi giorni.
Arrivati nel cuore del sud, dove il clima era sempre più caldo, i due imbroglioni decisero di ricominciare a "lavorarsi" diversi villaggi. Dopo molti tentativi, andati male, il duca e il re iniziarono a complottare qualcosa, suscitando la curiosità di Huck e Jim: essi pensavano che i due imbroglioni stessero escogitando un piano per rubare in qualche casa o negozio o, addirittura, stampare banconote false.

Cosi decisero che alla prima occasione li avrebbero lasciati al loro destino, scappando via a bordo della zattera.

Arrivati a valle del villaggio di Pikesville, il re scese e si incamminò da solo verso il paese per capire se fosse o no il caso di truffare i suoi abitanti.
Perciò raccomandò il duca e Huck di raggiungerlo entro mezzogiorno se non fosse stato di ritorno. Trascorsa l'ora stabilita, il re non tornò, cosi Huck e il duca si avviarono verso il villaggio.