Dracula di Bram Stoker: analisi

Appunto inviato da leaveoutalltherest
/5

Riassunto breve e analisi del testo e dei personaggi di Dracula e della vita dell'autore Bram Stoker (2 pagine formato doc)

DRACULA DI BRAM STOKER: ANALISI

Dracula (Bram Stoker).
BRAM STOKER.

Nasce nel 1847 e muore nel 1912. E’ il terzo di 7 figli e sappiamo che la madre gli narrava racconti di una pestilenza in Irlanda. La vita di Bram è fatta di stenti e malattie, almeno per i primi 7 anni. A 8 anni inizierà a vivere veramente. Man mano che cresce inizia a curiosare tra i libri della biblioteca di cassa.
Sappiamo che amava il teatro e il giornalismo e che a 16 anni è entrato al Trinity College, dove primeggiò nella philosophical e historical society e nelle gare sportive. Si laurea in matematica e si dimostra una persona ben vista nella società. Nel tempo libero scrive recensioni sugli spettacoli teatrali che ha visto e vengono pubblicate immediatamente. Si trasferisce poi a Londra. Importante è il contatto con ARMINIOUS VAMBERY, grande conoscitore di leggende e superstizioni dei Carpazi e dei Balcani, la TERRA dei VAMPIRI. Susciterà infatti la fantasia di Bram con racconti di morti che tornano dai vivi. In quel periodo vennero pubblicati numerosi articoli sui decima menti di mandrie per colpa di un pipistrello, chiamato appunto VAMPIRO.

Dracula di Bram Stoker: riassunto

DRACULA DI BRAM STOKER ANALISI DEL TESTO

INCIPIT. Il romanzo inizia con “Ho avuto l’impressione di lasciare l’occidente per arrivare all’Oriente”: questo ci fa già comprendere come l’ORIENTE sia visto come un altro mondo. La storia si svolge però solamente per 2/6 in TRANSILVANIA (inizio e fine), il resto invece si svolge a LONDRA. Il mostro dunque entra anche nella città, non rimane circoscritto alla sua zona in Transilvania.

Dracula e Bram Stoker: riassunto e analisi opera

DRACULA RIASSUNTO BREVE

TRAMA. La vicenda è narrata con un METODO DOCUMENTARIO, per dare un senso della realtà e dare l’idea di assenza dei pensieri dell’autore. La storia inizia il 3 MAGGIO 1890, quando JONATHAN HARKER, un neo avvocato, deve concludere l’acquisto di una villa a Londra fatto da un conte della Transilvania, il CONTE DRACULA. Le persone che incontra mentre viaggia verso Castel Dracula cercano di dissuaderlo dal voler andare in quel determinato posto, ma lui decide di andare lo stesso, intenzionato a tornare il prima possibile a Londra, da Mina.

ANALISI PERSONAGGI DRACULA DI BRAM STOKER

Dopo il primo incontro è disorientato dall’ambiente, poi in seguito sarà terrorizzato dal segreto del conte, che è un VAMPIRO. L’obiettivo del conte è quello di insediarsi in Inghilterra, per aumentare il proprio potere e allungare il proprio tempo. quando sembra finire tutto per l’avvocato, la scena si sposta a Londra, dove MINA e un’amica, LUCY, si scambiano lettere e si scoprono gli altri protagonisti: IL DOTTOR SEWARD, direttore di un manicomio, QUINCEY MORRIS e da LORD ARTUR. Lucy è corteggiata da tutti e tre gli uomini, ma sceglierà Artur, rifiutando i primi due. Mina si trasferisce dunque da Lucy mentre aspetta il ritorno di Jonathan. Si susseguono una serie di fatti strani:
- Arriva una BARCA il cui equipaggio è completamente morto, tranne il capitano legato al timone e un cane, che viene poi sbranato da un lupo.
- Lucy si comporta stranamente: soffrirà di insonnia e la ritroveranno la mattina successiva. Inizierà ad essere debole e pallida. In seguito verrà ritrovata una notte in riva al mare con due piccoli segni sul collo.