Neoclassicismo e Romanticismo

Appunto inviato da bludanda
/5

Appunto breve sul neoclassicismo e romanticismo nell'8oo (1 pagine formato doc)

Neoclassicismo
Con il termine neoclassicismo si indica un complesso movimento artistico e letterario che interessa la cultura europea tra la metà del ‘700 e gli inizi dell'800 e che ha il fondamento sulla scoperta dell'antico.

L'italia diviene meta per gli appassionati d'arte e per molti intellettuali, soprattutto dopo la scoperta di Ercolano. Per gli umanisti raccogliere documenti degli antichi significava porsi nella stessa prospettiva degli antichi per continuarne l'opera;i canoni estetici dell'antichità vengono assunti come parametri di riferimento reinterpretati. Mentre l'umanista Diderot invitava a studiare l'antico per capire la natura,il neoclassicista Winckelmann,saggista neoclassico,intende l'arte come trasfigurazione perfetta della realtà.
Dalle teorie di quest'ultimo si affianca un classicismo "giacobino" che vede una concezione moralizzata del mondo antico.

Le teorie di Winckelmann, vissuto a Roma, vengono accolte anche in Italia ma i nostri artisti interpretano l'arte romana come punto di riferimento indispensabile e come espressione di valori morali e civili. Il neoclassicismo italiano si divide quindi in ornamentale,che si sviluppa nella corte papale,e celebrativo dei valori civili che si sviluppa a Milano,capitale culturale che vede attivo Pietro Giordani amico di Leopardi nel "dibttito classico-romantico sulla poesia" dove sostiene l'importanza della lingua pura del ‘500. Il neoclassicismo italiano si occupa di traduzione di classici greci e latini che diventano un modo per misurarsi con Omero.

Romanticismo

Il termine Romanticismo interessa l'Europa e l'America nell'ambito del pensiero, dell'arte della vita della storia. Ebbe origine in Germania dalla quale si diffuse nel resto d'Europa. Linee portanti sono lo spiritualismo, l'idealismo,lo storicismo e l'anti-illuminismo in filosofia,il nazionalismo e liberalismo in politica, l'individualità e l'anti-classicismo in letteratura.