Il sergente nella neve e Ritorno sul Don: riassunto dettagliato

Appunto inviato da maro14
/5

riassunto dettagliato dei due libri di Stern "Il sergente nella neve" e "Ritorno sul Don" (10 pagine formato doc)

Il sergente nella neve e Ritorno sul Don: riassunto dettagliato - IL SERGENTE NELLA NEVE & RITORNO SUL DON Il Sergente Nella Neve, libro di Mario Rigoni Stern, è stato scritto in un campo di concentramento tedesco poco prima della fine della seconda guerra mondiale.

Narra la lunga ritirata dei battaglioni italiani dal fronte russo. Nella neve e col gelo nelle ossa coraggiosi gruppi d'alpini , bersaglieri, italiani e contingenti tedeschi e ungheresi tentano di sfuggire alla morsa in cui sono stati presi dalle milizie russe.

Il sergente nella neve: trama

Questo sarà un lungo viaggio ricco di pericoli e che farà maturare il protagonista, lo stesso Rigoni, sergente maggiore del battaglione Vestone.
Il seguito del primo libro, Ritorno Sul Don, parla invece della conclusione del suo servizio militare, della sua stanchezza interiore e del suo ritorno in quella Russia che tanto odiò durante le lunghe notti invernali e che ora gli faceva balenare in mente mille ricordi e tanta pace e calma. Il primo libro inizia in un caposaldo sul fiume Don.

Il sergente nella neve: analisi del libro

Sotto al caposaldo scorre il fiume spesso gelato e sulla riva opposta vi è un caposaldo russo. È inverno e il freddo intenso congela gli animi. Le giornate sono monotone: si cerca petrolio per le lampade, si ricontrollano le armi soggette al gelo che le rende inutilizzabili, si fa la polenta che riscalda i corpi e ricorda le montagne italiane sulle quali sono cresciuti i reggimenti alpini che presidiano il caposaldo. Tutto ciò è a volte interrotto dal fuoco dei cecchini russi, da brevi incursioni russe e da combattimenti a suon di mortaio.