Trieste, Saba: commento e analisi

Appunto inviato da luca89
/5

Trieste: commento, testo e analisi della poesia di Umberto Saba (2 pagine formato doc)

TRIESTE DI SABA: TESTO

Trieste di Umberto Saba: Ho attraversato tutta la città.

Poi ho salita un'erta, popolosa in principio, in là deserta, chiusa da un muricciolo: un cantuccio in cui solo siedo; e mi pare che dove esso termina termini la città. Trieste ha una scontrosa grazia. Se piace, è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore; come un amore con gelosia. Da quest'ora ogni chiesa, ogni sua via scopro, se mena all'ingombrata spiaggia, o alla collina cui, sulla sassosa cima, una casa, l'ultima, s'aggrappa.

Trieste di Saba: analisi

TRIESTE DI SABA: COMMENTO E ANALISI

Intorno circola a ogni cosa un'aria strana, un'aria tormentosa, l'aria natia.

La mia città che in ogni parte è viva, ha il cantuccio a me fatto, alla mia vita pensosa e schiva. Umberto Saba Spiegazione in prosa della poesia. In questa poesia il poeta Umberto Saba narra che aveva attraversato tutta la città di Trieste poi aveva salito una strada ripida, che una volta era molto popolosa mentre adesso è deserta e chiusa da un muricciolo; in questo cantuccio solo, lui sedeva e gli sembrava che dove terminava finiva la città. Inoltre il poeta afferma che Trieste aveva una scontrosa grazia perchè se piaceva era come un ragazzaccio aspro e vorace con gli occhi azzurri e con le mani troppo grandi per regalare un fiore; poi fa un'altra similitudine perchè lo paragona ad un amore fatto con gelosia.

Trieste di Saba: analisi del testo

TRIESTE UMBERTO SABA: METRICA

Da questa strada si poteva scrutare ogni chiesa, ogni via di Trieste se conduceva all'affollata spiaggia, o alla collina cui sulla cima l'ultima casa sembrava che si aggrappava. Intorno ad ogni cosa circolava un'aria strana e tormentosa che era l'aria natale del poeta. Infine la città del poeta che in ogni parte era popolata, aveva un cantuccio che sembrava fatto per lui per la sua vita pensosa e ritirata. Questo mi fa capire quanto ogni persona è legata alla propria città benchè abbia molti difetti.