Appunti sulle metamorfosi di Apuleio

Appunto inviato da ele1983
/5

appunti e trama delle metamorfosi di Apuleio (2 pagine formato doc)

Appunti sulle metamorfosi di Apuleio - LE METAMORFOSI DI APULEIO: Le metamorfosi di Apuleio AUTORE: Lucio Apuleio nato verso l'anno 125d.C.

e vissuto sotto il principato di Antonino Pio e Marco Aurelio. TITOLO: l'opera reca sui manoscritti il titolo di “METAMORPHOSEON LIBRI” (cioè: libri delle trasformazioni) a cui si affianca fin dall'antichità quello di “ASINUS AUREUS” (cioè: asino d'oro). Il termine aureo può avere un duplice significato: o si riferisce all'asino protagonista dell'opera, aureo perché possiede mente e ragioni umane, oppure rivela il pregio intrinseco dell'opera con il suo allegorico messaggio di liberazione dalla materia e di elevazione spirituale. GENERE: romanzo (termine che corrisponde alla fabula latina).


Leggi anche Le metamorfosi: riassunto

Si tratta in questo caso della elaborazione latina di un romanzo greco di cui è rimasto solo un compendio e che era privo di elementi a sfondo religioso. È importante notare come l'artificio del romanzo dell'asino venga recepito moltissimo nell'era moderna con le avventure di servitori che cambiando sempre padrone vengono a conoscere gli imprevisti e i rovesci della fortuna. Queste caratteristiche possono far rientrare l'opera tra quelle che vengono identificate nella letteratura come “romanzo di formazione”.

Leggi anche Analisi "Amore e psiche" di Apuleio

TRAMA: il racconto principale trova il suo filo conduttore nella storia del giovane Lucio, che, recatosi in Tessaglia presso un ricco usuraio, viene trasformato in un asino per aver tentato maldestramente un esperimento magico. In sembianze asinine, Lucio conserva sentimenti umani e si ritrova assoggettato a svariati padroni.