Le Metamorfosi di Apuleio: analisi e trama

Appunto inviato da ele1983
/5

Analisi, tematiche, genere e trama delle Metamorfosi di Apuleio (2 pagine formato doc)

METAMORFOSI DI APULEIO: ANALISI E TRAMA

Le Metamorfosi di Apuleio.


AUTORE: Lucio Apuleio nato verso l’anno 125 d.C. e vissuto sotto il principato di Antonino Pio e Marco Aurelio.
TITOLO: l’opera reca sui manoscritti il titolo di “METAMORPHOSEON LIBRI” (cioè: libri delle trasformazioni) a cui si affianca fin dall’antichità quello di “ASINUS AUREUS” (cioè: asino d’oro). Il termine aureo può avere un duplice significato: o si riferisce all’asino protagonista dell’opera, aureo perché possiede mente e ragioni umane, oppure rivela il pregio intrinseco dell’opera con il suo allegorico messaggio di liberazione dalla materia e di elevazione spirituale.

GENERE: romanzo (termine che corrisponde alla fabula latina). Si tratta in questo caso della elaborazione latina di un romanzo greco di cui è rimasto solo un compendio e che era privo di elementi a sfondo religioso. È importante notare come l’artificio del romanzo dell’asino venga recepito moltissimo nell’era moderna con le avventure di servitori che cambiando sempre padrone vengono a conoscere gli imprevisti e i rovesci della fortuna. Queste caratteristiche possono  far rientrare l’opera tra quelle che vengono identificate nella letteratura come “romanzo di formazione”.

Le Metamorfosi di Apuleio: analisi e commento

METAMORFOSI DI APULEIO: TRAMA

TRAMA: il racconto principale trova il suo filo conduttore nella storia del giovane Lucio, che, recatosi in Tessaglia presso un ricco usuraio, viene trasformato in un asino per aver tentato maldestramente un esperimento magico. In sembianze asinine, Lucio conserva sentimenti umani e si ritrova assoggettato a svariati padroni. Vivendo un susseguirsi di rapimenti, fughe, passioni ed intrighi, il protagonista vivrà un’intensissima esperienza di vita finché, purificato per intervento di Iside, riacquisterà forma umana e sarà ammesso fra gli iniziati ai misteri della dea. Nella cornice della vicenda delle trasformazione di Lucio, sono inseriti racconti e novelle che appaiono a prima vista legati solo occasionalmente con l’avventura principale, ma che ad un più attento esame rivelano, attraverso una serie di rimandi, un legame con i misteri e l’ambiente esoterico.

LE METAMORFOSI DI APULEIO: RIASSUNTO

Tra questi racconti il più esteso è quello che narra la favola di Amore e Psiche (dal 4° al 6° libro): già dal nome della protagonista, Psiche significa anima, è chiara l’allusione ai misteri che poi viene confermata in moltissimi elementi del racconto. Infatti è presente il tema della caduta del divino nella materia (Cupido mandato il terra si innamora della ragazza); inoltre le peregrinazioni della giovane per riavvicinarsi allo sposo perduto e le prove a cui si deve sottoporre rispecchiano quelle dell’iniziando ai misteri che divengono sempre più difficili: psiche infatti dovrà compiere addirittura un viaggio nel regno dei morti.