Correlazioni tra Manzoni e Verga

Appunto inviato da maurop
/5

Riassunto sulle correlazioni esistenti tra Alessandro Manzoni e Giovanni Verga (1 pagine formato doc)

MANZONI E VERGA

Correlazioni tra Manzoni e Verga.

Tra Verga e Manzoni ci sono differenze profonde, ma è anche vero che tra essi corrono relazioni significative. La distanza cronologica che li separa è di mezzo secolo di storia, nel corso del quale si verificano notevoli trasformazioni politiche, sociali, culturali sia in Italia sia in Europa. Manzoni fu il testimone del drammatico declino della rivoluzione francese, dell’ascesa dell’astro napoleonico, delle guerre che insanguinarono l’Europa.
In età giovanile partecipò ancora al movimento risorgimentale e fu come politico impegnato nella direzione dello stato unitario. La visione manzoniana della vita è positiva, religiosamente sostenuta dalla fede nella Provvidenza, che riesce a dare un senso anche al male, alla sventura, alimentando la fiducia e la speranza negli umili. Diversi invece furono il corso della vita, il destino, la presenza del Verga nel contesto storico-culturale italiano nella seconda metà dell’ottocento. Verga nasce in Sicilia, in una terra che rappresenta il polo opposto della ricca, moderna e attiva Lombardia.

Manzoni e Verga a confronto

MANZONI E VERGA CORRELAZIONI

Inoltre non è nobile, come il Manzoni né frequenta i circoli culturali e più aristocratici più esclusivi d’Italia e d’Europa, anzi stroncato dalla critica, tornò nella sua Catania e si chiuse nel silenzio e nella solitudine. che il progresso, inarrestabile, trascini con sé la dissoluzione dei valori tradizionali, disarticolando
la struttura della società e condannando all’emarginazione certi ceti sociali. I suoi umili sono dei vinti delusi nella speranza di cambiare la loro condizione, secondo una con cezione fatalista dell’esistenza. Lo scrittore siciliano però non vuole fare opera di denuncia o lotta sociale, ma vuole contemplare questo dram ma esistenziale, senza avere nulla da insegnare, da condannare, da offrire in positivo, se non la virile accettazi one di questo destino. Bisogna poi ri
cordare le diverse tecniche narrative. 

Ricerca su Giovanni Verga: vita, opere e poetica

DIFFERENZA TRA MANZONI E VERGA RIASSUNTO

Manzoni è il narratore onnisciente,  che interviene con le sue valutazioni nella storia, di cui sa tutto, (non a ca so i personaggi sono introdotti da un'accurata descrizione fisionomica e psicologica). Lo scrittore siciliano lascia che la storia si costruisca da sé, attraverso il dialogo e le azioni dei protagonisti e di chi li circonda.