Dici di amarmi di John Keats: parafrasi e analisi

Appunto inviato da fpg754
/5

Dici di amarmi: parafrasi e analisi della poesia di John Keats (1 pagine formato doc)

DICI DI AMARMI DI JOHN KEATS: PARAFRASI E ANALISI

Dici di amarmi”. La figura di Keats incarna per eccellenza l’idea del poeta romantico appassionato e infelice: morì a soli 26 anni, stroncato dalla tubercolosi, ma anche profondamente prostrato sia dalla morte prematura del fratello, sia dalla tormentata vicenda del suo amore per Fanny Brown.

Ode on a Grecian urn di Keats: Testo e commento

DICI DI AMARMI: PARAFRASI

Parafrasi. Fanny dice di amare il poeta, ma con una voce più casta di quella di una suora.

Con un sorriso freddo, come se fosse una suora di San Cupido, osserva le sue settimane della Tempora.
Le sue labbra non insegnano felicità e non si schiudono mai per un bacio. La sua mano non stringe dolcemente quella del poeta, mentre la passione di Keats brucia. Nella V strofa il poeta, con diverse escavazioni, le propone di sospirare qualche parole di fuoco, di sorridergli, di stringerlo e di baciarlo.

Ode on a Grecian urn: traduzione, parafrasi e analisi

DICI DI AMARMI: ANALISI

Analisi. In questa poesia vi sono delle metafore che si trovano nei versi 19, 21 e 24. Nel verso 6-7, SORRISO FREDDO, è una metonimia. Nella IV e V strofa notiamo un climax ascendente, cioè la passione cresce. Il ritmo, ora lento ora più rapido, sottolinea la sofferenza del poeta. Questa poesia è composta da versi liberi.