Gargantua e Pantagruel

Appunto inviato da albyplay
/5

Commento approfondito dell'opera di François Rabelais (4 pagine formato doc)

Gargantua e Pantagruel [Gargantua et Pantacruel].
Titolo invalso nell'uso (e talvolta si dice anche soltanto Gargantua) per indicare il grande romanzo fantastico, burlesco e satirico di François Rabelais (1494-1553), scritto e pubblicato in diverse riprese dal 1532 al '64. Il personaggio appare la prima volta nelle Grandi e inestimabili cronache del grande ed enorme gigante Gargantua [Les grandes et inestimables cronicques du grant et enorme géant Gargantua], romanzo avventuroso e popolaresco, stampato anonimo a Lione nel 1532. L'opera (che da taluni fu anche attribuita al grande scrittore) narra del gigante e della "genealogia, grandezza e forza del suo corpo, e meravigliosi fatti d'armi per il re Artù": comunque è assai singolare il fatto che il Rabelais ne abbia desunto i nomi del protagonista e di alcuni suoi personaggi che dovevano assurgere a nuova fortuna letteraria. Il mago Merlino per recare aiuto al re Artù genera misteriosamente due giganti, Grangola (Grandgousier) e Galamella (Galamelle): da costoro nasce Gargantua, che all'età di sette anni è....