Letteratura francese e provenzale: riassunto e caratteristiche

Appunto inviato da frank7484
/5

Letteratura francese in lingua d'oil e la letteratura provenzale in lingua d'oc: riassunto e caratteristiche (1 pagine formato doc)

LETTERATURA FRANCESE E PROVENZALE: RIASSUNTO E CARATTERISTICHE

Letteratura latina medievale, francese, provenzale.
La letteratura francese in lingua d’OIL
- i motivi del nome
La letteratura francese delle origini è chiamato anche letteratura il lingua d’oil che deriva dall’espressione latina hoc est illud prevalente nella Francia centro settentrionale.

Qui nei secoli XI e XII nacque una letteratura varia di contenuti e forma, articolata in 3 cicli ( carolingio, bretone e classico).
- ciclo carolingio
E’ l’insieme delle leggende note nel nord francese alla fine del XI secolo , narravano le gesta guerresche di Carlo Magno e i suoi paladini.

Letteratura francese del Medioevo: riassunto

LETTERATURA FRANCESE MEDIEVALE

Il ciclo chansons de geste è composto da poemetti ,alcuni rielaborati , per far aumentare il prestigio di quest’ultimi.
- la chanson de roland
E il più celebre sonetto delle chansons de gestes ,essa racconta che la retroguardia dell’esercito di Carlo Magno fu assalita dai baschi e distrutta.
I diffusori delle chansons de gestes furono giullari e cantastorie che giravano di corte in corte
- ciclo bretone
E l’insieme delle leggende scritte in prosa intorno a re artù e ai cavalieri della tavola rotonda. Questo per evitare di dover riconoscere differenza di grado o dignità tra loro.
Re artù è il mitico eroe che diresse la resistenza dei Celti della Cornovaglia contro gli invasori anglosassoni.
Comunque si tratta di storie fantasiose celebri soprattutto per gli amori tra Tristano e Isotta ,di Lancillotto e Ginevra.
- Caratteri della materia del ciclo bretone
la materia del ciclo bretone ha materia avventuroso , fiabesco , individuale, amoroso aristocratico
Il motivo religioso del ciclo bretone si riscontra solo nella leggenda del sacro Graal.

La lirica trobadorica e l'amor cortese: riassunto

LINGUA D'OC E D'OIL: RIASSUNTO

Letteratura provenzale in lingua d’oc
I motivi del nome
Nata negli ambienti signorili, deriva dall’espressione hoc est della Francia meridionale.
La letteratura provenzale è definita anche occitanica (scritta in lingua d’oc) o trobadorica dal nome dei trovatori(poeti rappresentanti).
I temi
Il tema prevalente è quello dell‘amore sentito come un omaggio verso la donna, un sentimento di devozione , di servizio e di fedeltà verso la donna, analogo a quello che lega il vassallo fedele al suo signore.


Gli artifici retorici
Questi poeti furono detti trovatori perché conoscevano l’art di trobar in pratica comporre
Le forme metriche
Gli schemi metrici più importanti sono: la canzone così detta perché era accompagnata dalla musica, composta dallo stesso poeta; La ballata che era collegata col canto e con la danza.