San Francesco: letteratura religiosa del 200

Appunto inviato da frank7484
/5

Breve riassunto sul principale esponente della letteratura religiosa del '200 in Italia: San Francesco d'Assisi (1 pagine formato doc)

SAN FRANCESCO: LETTERATURA RELIGIOSA DEL 200

La letteratura religiosa del 200 in Italia.

Caratteri generali.
Il problema cronologico
La critica romantica giudicò la poesia religiosa la più cospicua letteratura del secolo.
Carattere «popolare» della letteratura religiosa del 200
Ciò che distingue la letteratura religiosa dalle altre manifestazioni letterarie è il suo carattere popolare.
Questa poesia era semplice ed elementare perché destinato al popolo, e conserva  sempre la immediatezza e la freschezza espressiva, che la distinguono dalla poesia contemporanea.
Effetti della letteratura religiosa

La poesia religiosa del 200: riassunto

POESIA RELIGIOSA DEL 200: RIASSUNTO

La letteratura religiosa nel 200 produce due effetti
Nel campo letterario favorisce l’uso del volgare, che gradatamente raggiunge si eleva a dignità letteraria in opere destinate al pubblico.
Nel campo religioso essa stimola un’ansia di rinnovamento, e da così a vasti movimenti di religiosità popolare.
Il francescanesimo. Un movimento popolare Fondato da san Francesco d’Assisi.
Letteratura religiosa in Umbria.

San Francesco. Il principale esponente della letteratura religiosa dell‘Umbria fu San Francesco d’Assisi, che esercitò una straordinaria influenza sulla cultura italiana
…storia di S. Francesco pag35
Il cantico di frate sole
Il cantico delle creature venne composto nell’orticello di S. Damiano dopo una notte di grandi sofferenze per una invasione di topi nel 1224.
E scritto in prosa ritmica alla maniera dei salmi biblici.