Parafrasi "Solo fra i mesti miei pensieri" - Tasso

Appunto inviato da lamdo
/5

Parafrasi del sonetto "Solo fra i mesti miei pensieri" di Torquato Tasso (1 pagine formato doc)

Untitled PARAFRASI “SOLO FRA I MESTI MIEI PENSIERI, IN RIVA” di Torquato Tasso PARAFRASI Solo, fra i miei pensieri tristi, sto in riva, là dove il fiume Toscano (Arno) sfocia, con Fido, il mio cavallo, piano piano passeggio; e il fragore del mare evoca un'atmosfera tempestosa.
Quel lido solitario e il grande fragore del mare mi riempivano il cuore (che è arso da una passione inestinguibile) di malinconia, ma dolce, e priva di quel suo piangere, che continuamente nuoce. Dolce era l'oblio delle mie pene e di me stesso che nella mia fantasia; e senza affanno sospirava spesso: quella, che ho sempre desiderato, sembrava ancora venire verso di me cavalcando… nessuna illusione mi rese mai tanto felice. .