Parini: La notte

Appunto inviato da sash
/5

Tesina sulla notte vista dal Parini ne Il giorno: alle tenebre oscure del passato si contrappongono il chiarore favorito dall'uso della ragione (3 pagine formato doc)

PARINI LA NOTTE

Viaggio come esplorazione.

Parini dalla notte: Notte antica e moderna. L’opera principale di Parini è il Giorno, un’opera satirico - didascalica, il cui scopo è la rieducazione della nobiltà, un mondo da lui giudicato banale e vuoto.
Quest’opera è suddivisa in tre parti: mattino, mezzogiorno, sera e quest’ultima parte è a sua volta suddivisa in Vespro e Notte, la parte del poema in cui, secondo il parere del critico Attilio Momigliano, si vedono compiute ciò che lui definisce essere le due facce di Parini, cioè quella del demolitore e dal contare nella società.
Per quanto riguarda la Notte, è descritta attraverso una contrapposizione tra la Notte Antica, dominata dalle tenebre e dall’orrore, e quella Moderna rischiarata dalla luce.
E’ uno dei principali temi illuministi: infatti alle tenebre oscure del passato si contrappongono il chiarore favorito dall’uso della ragione.
Questa antitesi luce - ombra, che contrappone la notte antica a quella moderna, è fondata su una doppia antitesi: infatti un tempo le tenebre popolate di orrori oscuravano ogni luce, al contrario di adesso in cui la vita notturna della nobiltà sconfigge l’oscurità e irradia il mondo con la sua “nova luce”.

Il giorno di Parini: analisi del testo

IL GIORNO PARINI

Questo ragionamento permette al Parini di svelare il significato vero e profondo della sua contrapposizione che , apparentemente può riferirsi solo al contrasto tra luce ed ombra: in realtà egli ci fa capire come l’ombra era destinata per tutelare il sonno ristoratore degli uomini operosi, mentre la luce dei tempi presenti nasconde ozio ed imbecillità, appunto caratteristiche che Parini attribuisce alla classe nobiliare per la quale vedeva attuare una rieducazione, anche se a causa della mancanza di una forte spinta politica, questa volontà sembra scomparire. Così qui traspare il senso del fallimento del programma illuministico e un clima di sfiducia.
Le schermaglie frivole trasmettono un senso di vuoto, di noia.
La nobiltà appare come un mondo svuotato al suo interno.

Il giorno di Parini: tematiche e analisi del testo

PARINI IL MATTINO

Di conseguenza anche lo stile descrittivo si contrappone: infatti nei primi versi del poema il ritmo è lento e si può notare la presenza di frasi coordinate da frequenti conciliazioni, mentre nella seconda parte c’è un capovolgimento che rende il poema più rapido e scorrevole.
Sono stati dati molti giudizi su questa opera e in modo particolare circa il Vespro e la Notte.
Walter Binni ha messo in luce la profonda maturazione interiore che ha portato Parini ad assumere un atteggiamento più sereno ed equilibrato verso la vita.

.