Ricerca su Mozart

Appunto inviato da falpa
/5

Vita e opere di Mozart: ricerca di musica (9 pagine formato doc)

RICERCA SU MOZART

Mozart: un ritratto. "Non esiste altro che Figaro", affermò il compositore austriaco Wolfgang Amadeus Mozart nel 1786, riferendosi a come era stata accolta la sua opera Le nozze di Figaro.

In questo articolo tratto dal Collier's Year Book del 1991, il musicologo David Wright racconta di Mozart partendo dalla sua infanzia di bambino prodigio per giungere fino all'eredità che ha lasciato ai musicisti moderni, spiegando perché la sua musica affascini tuttora il pubblico come faceva duecento anni fa.

Mozart: biografia

LE OPERE DI MOZART

Nella scena culmine del Don Giovanni di Mozart, una statua che raffigura il protagonista ucciso torna in vita e partecipa a una cena fatale a casa dello stesso Don Giovanni. Nel 1991 successe qualcosa di simile al busto di marmo di Wolfgang Amadeus Mozart.

Le sue arie, già rese celebri fal film di Miloš Forman, Amadeus (1984), sono entrate nelle nostre case come popolari motivetti da fischiettare. Non che il compositore non avesse goduto di celebrità mentre era vivo. "Qui la gente non parla d'altro che di Figaro", scriveva infatti da Praga quando la sua opera andò in scena in quella città. "Non si suona, né si canta, né si fischietta altro che Figaro. Non c'è opera che abbia riscosso un successo simile. Non esiste altro che Figaro". Se Mozart era estasiato per il fatto che poche migliaia di persone fischiettassero le sue melodie, come avrebbe reagito oggi alla Mozart-mania che ha preso tutto il mondo? Nel 1991, quando il mondo commemorava il bicentenario della sua morte, nelle nostre case, nei supermercati, nei teatri e nelle sale da concerti spesso sembrava davvero che "non esistesse nient'altro che Mozart".

Mozart: biografia e opere

MOZART BIOGRAFIA

Ouverture: un'odissea musicale. Mozart nacque a Salisburgo il 27 gennaio del 1756. La città arcivescovile a quel tempo non si poteva proprio considerare una capitale della musica, ma vantava almeno un musicista di fama internazionale: Leopold Mozart, compositore di talento e autore di un importante trattato sulla musica per violino. Non passò molto tempo, comunque, prima che Leopold capisse che la "composizione" di due figli, Maria Anna (Nannerl) e Wolfgang, ambedue dotati di uno straordinario talento musicale, gli avrebbe procurato più fama e ricchezza di qualsiasi opera egli avesse mai scritto. Leopold diede personalmente ai due ragazzi una rigorosa educazione musicale (Wolfgang non frequentò mai una scuola in vita sua), badando in particolare a sviluppare il loro talento.

Wolfgang Amadeus Mozart: vita e opere

MOZART OPERE FAMOSE

Bastarono poche fortunate apparizioni davanti all'elettore di Baviera e all'imperatrice Maria Teresa d'Austria quando Wolfgang aveva solo cinque anni, per renderli i musicisti più osannati d'Europa. Ovunque la famiglia Mozart andasse – e in effetti viaggiarono in continuazione dal 1763 al 1766, dalla Germania al Belgio, dall'Olanda a Parigi e a Londra – era il piccolo Wolfgang ad attirare l'attenzione generale. A Londra gli scienziati dell'eccelsa Royal Society lo interrogarono, lo esaminarono e lo misero alla prova e finalmente lo dichiararono un autentico prodigio della natura. "Devo tutto ciò a Dio" scriveva il devoto Leopold.