Autobiografia di Malcolm X: riassunto

Appunto inviato da luca89
/5

Riassunto breve del libro "Autobiografia di Malcolm X, attivista statunitense a favore dei diritti umani (1 pagine formato doc)

AUTOBIOGRAFIA DI MALCOLM X: RIASSUNTO

Riassunto.

La violenza negra. Questa autobiografia di Malcolm X narra della sua storia di rivoluzionario.
Infatti questa persona affermava che i negri per difendere i loro diritti, dovevano per forza lottare con la violenza perché altrimenti verranno sempre sottomessi dai bianchi.
Però lui non si ritiene una persona "violenta" perché afferma che lo stesso suo modo di fare, l'hanno utilizzati i bianchi che ogni giorno uccidono una quantità molto elevata di negri, solo per affermare la loro supremazia.
Inoltre aggiunge che lui si è basato comunque con la storia perché nell'età della colonizzazione i colonizzatori hanno ucciso con la violenza milioni e milioni di Indiani facendoli diventare una razza inferiore a quella bianca.

Malcolm X: biografia e pensiero


MALCOLM X: BIOGRAFIA

Per questa serie di motivi lui non si reputa violento perché ritiene addirittura che anche Martin Luther King è daccordo con lui perché diceva sempre nei suoi discorsi che ancora sente nella popolazione le ripercussioni dei genocidi della razza bianca e quindi ritiene che per superare questa difficoltà si poteva intervenire solamente attraverso la violenza.
Personalmente però, ritengo errato questo tipo di ragionamento perché ritengo che non c'è bisogno della violenza per superare le difficoltà: ad esempio voglio ricordare Mahatma Gandhi che era sempre contrario ad ogni tipo di violenza anche degli oppressi.

.