Dottor Jekyll e mister Hide

Appunto inviato da andrea362
/5

Riassunto, antologia critica e analisi dei personaggi del libro(formato word pg 1) (0 pagine formato doc)

RELAZIONE DEL LIBRO RELAZIONE DEL LIBRO LETTO A CASA TITOLO: Lo strano caso del dottor Jekyll e il signor Hyde (The Strange Case of Dr Jekyll and Mr Hide).
AUTORE: Robert Louis Stevenson ANNO DI PUBBLICAZIONE:1886 ANBIENTAZIONE STORICA: seconda metà del 1800 AMBIENTAZIONE GEOGRAFICA: Londra TRAMA: il racconto parla di una strana storia riguardante il dottor Jekyll. Tutto iniziò una mattina di inverno quando Utterso e un suo parente di nome Enfield facevano la loro solita passeggiata mattutina. Per caso capitarono davanti ad un portone ed a Enfield venne in mente un fatto accaduto anni prima. Era una sera di dicembre molto fredda, Enfield camminava dirigendosi a casa quando incontrò un tizio di bassa statura che si chiamava Hide che camminava lungo il marciapiede.
Dall'altra parte della strada camminava una bambina, il signore che era passato prima vicini a Enfield attraversò la strada e calpestò un piede alla bambina. Subito accorsero i genitori che scesero da una palazzina vicino al luogo dove era accaduto il fatto. Mentre i genitori si recavano dalla bambina Enfield iniziò a correre dietro l'uomo che aveva commesso il fatto. Quando lo raggiunse l'uomo non esitò a fermarsi e tornò indietro dalla bambina e su richiesta di Enfield e del dottore che ere stato chiamato dai genitori risarcì con dei soldi la bambina. A Utterson il nome Hide non suonava nuovo. Appena arrivò a casa controllò in cassaforte tra i suoi documenti e difatti trovò il nome di Hide più volte nel testamento del dottor Jekyll. Il giorno dopo iniziò subito ad indagare. Il libro continua narrando la storia di Hide e di Jekyll. Alla fine del racconto si scopre che Hide e Jekyll erano la stessa persona. Questo fatto venne scoperto da Utterson grazie a una lettera lasciata dal suo amico Jekyll. ANALISI DEI PERSONAGGI PRINCIPALI: Utterson: era un avvocato dall'aspetto rude e dal carattere freddo, nonostante che era austero verso sé stesso era tollerante nei confronti degli altri. Per amici aveva i propri consanguinei e gli amici di vecchia data. Hide: era un uomo dall'aria crudele, basso e con il volto sempre coperto. Metteva paura, infatti nel libro viene raccontato che tutti i personaggi che lo guardavano avevano come una sensazione di vedere il diavolo in persona. Jekyll era un dottore di famiglia nobile, aveva una grande casa con un grande laboratorio molto disordinato. Aveva un carattere strano da un giorno all'altro cambiava opinioni. Era amico di Utterson sin da quando erano bambini. IMPRESSIONI PERSONALI: il libro mi è piaciuto. Molto interessante la storia anche se talvolta mi è risultata un po' difficile, specialmente l'ultimo capitolo, dove parla delle rivelazioni del dottor Jekyll, la storia si è presentata leggermente diversa da come era stata narrata prima. Comunque nel complesso il libro e bello e la consiglio vivamente a chiunque me lo chieda.