"Furto a scuola"

Appunto inviato da stex00
/5

"Complotto in famiglia" Relazione sul romanzo di Christine Nostlinger, comprensivo di commento personale. (file .doc, 2 pag) (0 pagine formato doc)

“FURTO A SCUOLA” “FURTO A SCUOLA” Questo libro, “Furto a scuola”, scritto da Christine Nostlinger parla di alcuni ragazzi di 13 anni che diventano detective per scoprire chi è l' autore dei misteriosi furti avvenuti nella loro classe, la 3°D.
I ragazzi sono: Daniel, detto il pensatore, Michael, detto il Barone, Lilibeth e Ottl, soprannominato Asse di Picche. Questi 4 ragazzi sono nella stessa classe, la 3°D, nella quale sono stati commessi vari furti: una collana d'oro, un portafogli con dentro vari soldi, un orologio e un bracciale d'argento. Un giorno però, il portafogli è stato ritrovato sotto il banco del “Barone”, che è stato subito accusato di aver compiuto i furti e quindi sospeso.
I suoi amici, pensatore, Asse di picche e Lilibeth non si danno per vinti e cercano in ogni modo di scagionare il Barone. Ci provano in tutti i modi partendo da una lista delle persone sospettate, nella quale ci sono la maggio parte dei compagni di classe. Il maggiore sospettato era Thomas Huber, acerrimo nemico del Barone. Ma, dopo un attento esame della situazione i 4 ragazzi hanno dovuto togliere Thomas dalla lista dei sospettati. Quindi non rimanevano che pochi amici, tra cui Sedlak, Dalmar e Kahn. Alla fine i quattro ragazzi decidono di attuare un piano: sorprendere Wolfy Kahn mentre dichiarava di essere stato lui l' autore dei furti. E così succede: Wolfy viene sorpreso mentre beve e fuma con un suo amico mentre dichiara quello che ha fatto e i 4 sono sempre lì che ascoltano e quindi a Wolfy non rimane che confessare e quindi viene sospeso lui. La vicenda si chiude con il felice ritorno a scuola del barone accolto da tutti a gran voce. COMMENTO PERSONALE Questo libro mi è piaciuto perché mi ha fatto capire che non bisogna giudicare dalle apparenze. Mi ha fatto capire anche quanto è importante lottare e, lottando, prima o poi le cose si ottengono. ABDUL HADDANE Abdul Haddane - 1 -