Moll Flanders - Defoe

Appunto inviato da altamarea
/5

Scheda del libro con sintesi e analisi di alcuni aspetti formali(formato txt) (0 pagine formato txt)

Relazione su: "Moll Flanders" di Defoe SINTESI: Moll Flanders nasce nel carcere di Newgate e viene affidata dalla madre ad una amica, che però non se ne cura, tanto che Moll viene presa da una carovana di zingari e portata a Colchester.
Qui viene accolta in un orfanotrofio dove le insegnano le buone maniere e l'arte del ricamo. Moll aveva talmente paura di dover andare a servizio per mantenersi che, a furia di pianti, riesce a convincere la balia a tenerla con sé. La storia della sua vicenda si sparge in tutta la cittadina e molte dame vengono all'orfanotrofio per vederla e le lasciano dei soldi. A questo punto Moll non dà più problemi economici alla balia, quindi può rimanere con lei come aiutante.
Alla morte della balia Moll si ritrova completamente sola, ma una signora la accoglie in casa sua e le dà un'educazione molto raffinata. Moll, crescendo, diventa bellissima e il figlio maggiore della sua "padrona" si innamora di lei e la fa diventare sua amante. Purtroppo si innamora di lei anche il figlio minore che chiede ufficialmente la sua mano, così Moll è costretta a sposarsi, diventa una signora e impara ad amare il marito. Qui cominciano le sue sventure perché il marito muore lasciandola sola ma ricca, quindi facile preda di qualsiasi truffatore. Così accade e Moll si fa ingannare e diventa povera, ma attraverso un matrimonio d'interesse ritorna ricca e si trasferisce in Virginia col nuovo marito. Qui incontra la madre di lui, ma scopre che quella è anche sua madre che era stata deportata in seguito ad una condanna; così è costretta ad abbandonare il marito-fratello. Tornata in Inghilterra stringe amicizia con un avvocato di Londra e ne diventa l'amante, e, quando lui la lascia, lei si trasferisce al nord su consiglio di una cameriera e lì incontra il fratello di questa che sembra un gran signore. Moll lo sposa, ma presto viene a sapere che lui non ha un soldo, aveva finto perché credeva che lei fosse ricca. I due decidono di separarsi e di tentare fortuna da soli, ma Moll è incinta ed è costretta a vivere in casa di una levatrice. Questa donna diventa sua amica per la sua devozione e gentilezza e la aiuta a dare in affidamento il figlio perché aveva ricevuto una nuova proposta di matrimonio. Moll si sposa con un notaio e vive da signora, ma alla morte di lui si trova in miseria e torna dalla sua amica governante. Con lei diventa una ladra molto brava e si arricchisce, ma dopo molto tempo viene catturata e condannata a morte. In carcere ritrova il marito che aveva lasciato e insieme riescono a farsi deportare per evitare la morte. In America comprano una piantagione di tabacco e cominciano a coltivarla. Moll torna dal suo marito-fratello per riscuotere l'eredità della madre, e qui trova sua figlio che la riempie di doni. Dopo dieci anni Moll e suo marito sono talmente ricchi che affidano tutto al figlio di lei e tornano in Inghilterra a godersi le rendite. DEFINIZIONE DEL GENERE: romanzo storico - avventuroso ANALISI DELLO SPAZIO: La vicenda