Grammatica svedese

Appunto inviato da ultrasviola
/5

Schema riassuntivo delle principali regole di grammatica svedese (31 pagine formato doc)

Il sostantivo.
Numero, Definitezza, Caso e Genere Nella flessione nominale si distinguono le tre categorie: numero, definitezza e caso. La categoria del genere si distingue dalle tre menzionate come caratteristica inerente al nome stesso. Il sostantivo appartiene ad un genere o l’altro mentre può essere flessa secondo la situazione. Genere, Declinazioni e Numero Si suddivide il sostantivo in: - due generi, secondo la forma dell’articolo indeterminato: en o ett o dell'articolo indeterminato enclitico, come pizzan, pojken, hunden, arbetet e bordet; - cinque declinazioni seconda l'articolo plurale enclitico: 1) ‘En-ord’ che terminano in -a atona, pizza, e ssumono la desinenza plurale -or:pizzor.* 2) ‘En-ord’ che terminano in vocale atona (non -a), pojke, oppure in consonante, hund, e prendono la desinenza plurale -ar: pojkar,* hundar. *Nota: la radice terminante in vocale atona può perdere quest’ultimo suono per eufonia, vale a dire per adattamento all’ambiente fonico..