Accorgimenti sull'uso di alcune costruzioni in lingua inglese

Appunto inviato da maunaloa
/5

Come usare adeguatamente alcune espressioni.(formato word 3 pg) (0 pagine formato doc)

LETTORATO DI INGLESE LETTORATO DI INGLESE ALCUNI ACCORGIMENTI CON GLI AVVERBI.
L'indicazione temporale va all'inizio della frase, mentre l'avverbio di frequenza fra il soggetto ed il verbo. In summer she frequently goes waterskying Very much va collocato dopo il complemento oggetto. She likes her garden very much especially in summer. Every day si situa ad inizio frase Every day she works hard with her bees in the garden. Only si pone fra soggetto e verbo mentre l'avverbio di frequenza a fine frase. Nowadays she only goes gliding occasionally Really , differentemente da very much, si interpone fra soggetto e verbo. She really enjoys looking after her grand children during their school holidays.
Enough si pone sempre a fine frase mentre still dopo il verbo. Fortunately she is still fit enough to keep travelling. LISTA DI VERBI CHE CAMBIANO SIGNIFICATO A SECONDA DELLA PREPOSIZIONE PUT On your make up truccarsi On a cd metter su un cd Off rimandare Somebody down demoralizzare Someone up sistemare (alloggiare) A plan into practice mettere un piano in pratica Arms round somebody abbracciare qualcuno. Out a fire / a cigarette spegnere Away metter via Up with somebody sopportare A stop mettere un freno First mettere al primo posto Pressure fare pressione Sb in charge portare qualcosa in cambio TAKE Over rilevare (una compagnia) Off (the make up) struccarsi After somigliare Somebody out portare fuori Something back portare indietro (in un negozio) Place avere luogo Drugs assumere droghe Three hours to get the station metterci tre ore per raggiungere la stazione Responsability for something prendersi la responsabilità per qualcosa An advice seguire un consiglio Part partecipare A risk rischiare No notice non far caso Sb/sth for granted prendere qualcosa per scontato VERBI TO THINK , SUPPOSE, BELIEVE, IMAGINE. Non credo che lei sia n casa Non penso che sia in casa. In inglese per esprimere queste frasi si negano sempre i verbi believe e think, non esiste la frase italiana “penso che lei non sia in casa”. Il verbo essere non può essere negato. Quindi dirò : I don't think she's at home. E mai : I think she's not at home. Questa regola è valida per tutti i verbi sopraindicati. Anche TO HOPE non si nega. Dirò : I hope it doesn't rain E non : I don't hope it's rain. MUST : DUE DIVERSE ACCEZIONI. Il verbo must può avere due diversi significati, quello classico di dovere come obbligo ma anche come possibilità. She must be very rich (probabilità) You must do your homeworks (obbligo) Solo nel secondo dei due esempi il verbo must può essere sostituito con l'equivalente “to have to”. Ci sono altri verbi, oltre a must, che possono esprimere possibilità e sono: SHOULD, CAN/COULD, MAY/MIGHT, WILL. Esempi vari : We might go to Cuba for our honeymoon He could be working in the library It's ten o'clock , she should be arriving soon. May I speak to Mrs Jones? Will you help me with my homewoks? He can't be coming, it's already after 10 o'clock.