Oliver Twist di Charles Dickens

Appunto inviato da ifuckteachers
/5

Riassunto del libro. (2 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Oliver Twist OLIVER TWIST scritto da Charles Dickens Riassunto Oliver Twist nasce in un ospizio per mendicanti in Inghilterra, in una città della quale il nome non ha alcuna rilevanza.Rimasto orfano dalla nascita viene affidato dalla parrocchia ad una signora che aveva l'incarico di prendersi cura dei bambini come lui, alle spese della parrocchia.Cresciuto tra botte e affamato arriva all'età di nove anni e viene reinserito nell'ospizio.
Spinto dalla fame chiede una porzione in più di farinata diluita servita nell'ospizio e viene punito come esempio da non seguire.La commissione decide che il ragazzo può essere affittato da chiunque lo prendeva e questo riceveva anche 5 sterline per il servizio.Un uomo rozzo e spaventoso vuole prenderlo come apprendista spazzacamini , ma all'ultimo momento l'accordo salta. Un'altra possibilità per Oliver è diventare apprendista nell'impresa di pompe funebri del fornitore di bare della parrocchia.
Il ragazzo fa l'accompagnatore nei funerali dei bambini e sarebbe diventato un grande professionista se non fosse per la sua fuga. Dopo essere punito dal suo padrone ingiustamente, decide di fuggire con il fagottino sulla spalla.Va per giorni e giorni e finalmente raggiunge Londra assieme ad un amico conosciuto per la strada. Charles Bates è un ragazzino con un comportamento troppo maturo per la sua età - lui fa parte della banda dei ladri bambini dell'ebreo Fagin. All'inizio Oliver non sospetta nulla e l'addestramento per rubare gli sembrava un gioco. A lui viene affidato l'incarico di togliere le iniziali dai fazzoletti rubati.Un giorno, molto ansioso di partecipare anche lui al `lavoro' dei bambini va per le strade sudice di Londra con Charles ed un altro compagno.Questi decidono di rubare il fazzoletto di un signore distinto, assolto nel leggere un libro che voleva comprare. Oliver capisce il tipo di lavoro che fanno i ragazzi e si spiega come mai l'ebreo aveva così tanti gioielli e orologi in quella scatola segreta. Spaventato, si mette a correre e viene scambiato per il ladro. L'autore ci presenta con ironia l'efficienza della giustizia e i suoi uomini scelti a salvaguardarla. Dopo giorni di febbre Oliver si sveglia nella casa del signor Brownlow, il signore al quale gli avevano rubato il fazzoletto. Oliver vede un ritratto di una signora molto bella e quel volto gli sembra familiare.Anche il signor Brownlow ha lo stesso strano sentimento quando guarda il bambino , ma non riesce a rammentarsi a chi può assomigliare. Una sera il ragazzo viene mandato dal libraio con un paco di libri da restituirgli. Per la strada viene accostato da Sikes e Nancy e portato da Fagin. Lì viene lasciato per intere giornate da solo chiuso in casa e poi viene messo in compagnia dei ladri bambini, Trappolone e Charles Bates. Fagin vuole rieducarlo a diventare un ladro e riconosce che il ragazzo gli è necessario perché la sua faccia onesta non desta nessun sospetto. Fagin e Sikes hanno un piano per rubare da una villa una bella argenteria e