Riassunto sulle strategie di vendita al dettaglio e all'ingrosso

Appunto inviato da ema5
/5

in questi appunti si parla delle fasi del canale di marketing esaminando i rivenditori e i grossisti (2 pagine formato doc)

Riassunto sulle strategie di vendita al dettaglio e all'ingrosso - La vendita al dettaglio comprende le attività legale alla vendita ai consumatori di prodotti per uso personale e non aziendale.
Nella maggior parte dei casi, questo tipo di vendita viene eseguita dai dettaglianti, aziende la cui principale fonte di ricavo è generata dalla vendita al dettaglio.
Per elencare i diversi formati attraverso cui viene esercitata la vendita al dettaglio è necessario distinguere tra la categoria della distribuzione alimentare e quella non alimentare. Ciascuna di queste, può essere suddivisa in distribuzione moderna, anche detta grande distribuzione organizzata (GDO) e dettaglio tradizionale, avente caratteristiche quali la prossimità verso il cliente, elevato livello di servizio, dimensioni < 200m2.

Leggi anche Analisi delle strategie di vendita nel marketing


Concentrandosi sulla GDO, nel settore alimentare, possiamo elencare 5 tipi di superficie distributive.
Le prime quattro vengono classificate in base alla superficie mentre l’ultima, il discount, sulla base di fattori di tipo qualitativo e quindi sono:
•    Ipermercati;
•    Supermercati;
•    Superette;
•    Minimarket
•    Discount.
La distribuzione moderna nel settore non alimentare presenta i seguenti formati distributivi:

Leggi anche Il processo di vendita

•    Negozi specializzati;
•    Grandi magazzini;
•    Dettaglianti a prezzo scontato;
•    Warehouse club.