Tecniche di comunicazione: appunti

Appunto inviato da mary82m
/5

Forse non abbiamo mai pensato quanto sia difficile comunicare, "mettere in comune" le idee, raccontarsi qualcosa gli uni con gli altri. Appunti sulle tecniche di comunicazione delle vendite, tecniche di comunicazione efficace, marketing e pubblicità (13 pagine formato doc)

TECNICHE DI COMUNICAZIONE

Tecniche di comunicazione.

Forse non abbiamo mai pensato quanto sia difficile comunicare, cioè “mettere in comune” le idee, raccontarsi qualcosa gli uni gli altri. L’uomo ha dovuto superare infinite difficoltà prima di giungere a inventare strumenti (come il telefono o la televisione) che noi tutti i giorni usiamo forse senza preoccuparci di capire che cosa veramente siano e a che cosa debbano servire.
La storia delle tecniche di comunicazione è, per una certa parte, la storia stessa della civiltà, e il ripercorrerla può aiutarci capire quali meccanismi (interiori e tecnologici) hanno portato dal semplice gesto, istintivo ed essenziale, con cui comunicava l’uomo primitivo, fino ai complessi tabulati dei moderni computer.
Ogni tappa della lunga storia dell’uomo comunicatore (gesto, parola, scrittura, stampa) ha effettivamente rappresentato una fase di trasformazione dell’umanità. Ogni nuova tecnica, al suo nascere, sembra soltanto un perfezionamento delle precedenti: invece modificando in profondità il processo comunicativo, impone nuovi modi di vita e di comunicazione, e mette quasi sempre in crisi i precedenti equilibri sociali e culturali.

Strategie di comunicazione e tecniche di pubblicità, appunti

TECNICHE DI COMUNICAZIONE VERBALE

Per quanto riguarda la comunicazione pubblicitaria, i veicoli o mezzi pubblicitari sono gli strumenti concreti attraverso i quali avviene la comunicazione tra l’emittente del messaggio ed il destinatario, ossia il consumatore potenziale.
La scelta tra i diversi strumenti pubblicitari è in funzione del tipo di prodotto da propagandare e dei destinatari del messaggio pubblicitario. I diversi strumenti hanno infatti una capacità di penetrazione, di diffusione, di suggestione differenziata che spesso li fa tra loro complementari.
Quasi dovunque, e da sempre , la stampa è il mezzo principe della pubblicità.
Un mezzo semplice che non ammette trucchi per mascherare la povertà della comunicazione. Dopo la televisione è il mezzo su cui convergono i maggiori investimenti pubblicitari.

Marketing, comunicazione e promozione: riassunto

TECNICHE DI COMUNICAZIONE EFFICACE

La stampa comprende i quotidiani e i periodici.
- I quotidiani: elaborano notizie solide e concrete di una realtà che è in continuo divenire. Si tratta di notizie effimere che nascono e muoiono dal mattino alla sera.Qui non c’è posto per gli annunci pubblicitari raffinati, ma per la pubblicità tattica, come ad esempio la notizia che i grandi magazzini iniziano il periodo di saldi. La caratteristica che dovrà avere la pubblicità che vi compare è l’impatto e l’immediatezza.
I quotidiani vendono lo spazio a moduli: dal talloncino alla doppia pagina e agli inserti.

Marketing mix e comunicazione, appunti

COMUNICAZIONE EFFICACE

I formati delle riviste tendono a uniformarsi; in linea di massima sono quasi tutte impaginate su 5 colonne, altre su 3 o 4 colonne. Come per i quotidiani anche per i periodici vi sono dei formati pubblicitari standard ( la pagina, la mezza pagina, 1,2,3 colonne, e pochi altri); la pubblicità può essere inserita sia in bianco/nero che a colori tranne alcuni formati più piccoli per i quali è accettato solo il bianco nero.